**Page description appears here**
Dagli specialisti in Omega-3 Integratori di qualità e consulenza professionale

Ricevi notizie, consigli e offerte con
Omegor Newsletter

sono sicuro

Diabete

  • Meaquor è utile in caso di diabete?

    Gentilissimo, considerando il quadro che mi ha descritto, gli acidi grassi omega-3 non sono controindicati, anzi, in caso di diabete di tipo II, un giusto apporto di omega-3 EPA e DHA (almeno 1g al giorno), può essere utile per ridurre lo stato pro-infiammatorio e pro-trombotico che caratterizza questa malattia. Inoltre gli omega-3 favoriscono la circolazione periferica e hanno un effetto trofico a livello della retina e del sistema nervoso centrale. La dose consigliata è di 1-2 perle al giorno di Meaquor da assumere poco prima dei pasti principali. 1 capsula di Meaquor apporta 900 mg di EPA + DHA. Ogni integrazione alimentare deve essere intrapresa in accordo con il medico curante soprattutto in caso di terapie farmacologiche concomitanti, per cui le raccomando di informarlo se deciderà di far assumere a suo padre Meaquor o qualsiasi altro tipo di integratore. Resto a disposizione per ulteriori domande. Cordiali saluti, Rosaria Ramondino Farmacista e Chimico Farmaceutico


  • Diabete, ci sono controindicazioni al consumo di omega-3?

    Gentile Signora, in caso di diabete, l'assunzione di acidi grassi omega‐3 non è controindicata, anzi: un giusto apporto di omega‐3 EPA e DHA (almeno 1 g al giorno) può essere utile per molti disturbi che caratterizzano questa patologia: infiammazione. Con gli omega-3 è possibile un graduale ridursi dello stato pro‐infiammatorio e pro‐trombotico, tipici del diabete; circolazione. L'integrazione con Omega-3 può favorire la normale circolazione periferica; vista e sistema nervoso. E' possibile che 1 g al giorno di Omega-3 EPA e DHA abbia un effetto trofico a livello della retina e del sistema nervoso centrale. Leggi tutto l'articolo


  • 70-enne cardiopatico con diabete, quale omega-3 è più indicato?

    Gentile Giuseppina, nell'anziano cardiopatia e diabete insieme costituiscono un quadro complesso: in caso di patologie concomitanti è bene che ogni integrazione alimentare ​venga attuata con il consenso del medico curante, che conosce la storia del paziente e le terapie farmacologiche in atto. Leggi tutto l'articolo


3 Articoli

 

Iscriviti a Omegor Newsletter e ricevi subito nella tua casella email

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.


*valido solo per i nuovi iscritti al sito web Chiudi
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi