**Page description appears here**
Dagli specialisti in Omega-3 Integratori di qualità e consulenza professionale

Ricevi notizie, consigli e offerte con
Omegor Newsletter

sono sicuro

Domande sugli integratori

  • Quale integratore è più indicato per prevenire problemi articolari e mantenere il benessere generale?

    Gentile Riccardo, La nostra linea di prodotti è per lo più composta da integratori alimentari a base di acidi grassi omega-3 EPA e DHA, ma in ognuno di essi sono presenti diverse concentrazioni e diversi rapporti tra EPA e DHA, a seconda dell'indicazione e della specificità del prodotto. Ad esempio Omegor Vitality 1000 (confezioni da 30 e 45 capsule molli) contiene 1000 mg di olio di pesce per capsula e apporta 420 mg di EPA, 210 mg di DHA e 750 mg di omega-3 totali. La concentrazione per capsula di EPA + DHA è minimo del 63%, mentre quella degli acidi grassi omega-3 è del 75%. Il rapporto tra EPA e DHA è di 2:1. Questo prodotto per il contenuto di omega-3 e il rapporto specifico 2:1 tra EPA e DHA viene utilizzato nel regime alimentare della dieta zona. A maggiore conferma e garanzia della concentrazione di omega-3 EPA e DHA dichiarata in etichetta e della sua purezza e freschezza, ogni lotto del prodotto Omegor Vitality 1000 viene certificato con 5 stelle IFOS, il programma di certificazione specifico per gli integratori di oli di pesce; il certificato di analisi di ogni lotto è disponibile per la consultazione (cercando nell'elenco  il nome della nostra azienda UGA Nutraceuticals) sul sito internet: http://www.nutrasource.ca/ifos/consumer-reports/default.aspx La certificazione IFOS viene applicata anche ai prodotti Omegor Vitality 500, Meaquor e VitaDHA 1000. Il motivo per cui Omegor Vitality rappresenta la migliore scelta tra gli integratori di acidi grassi omega-3 è legato, oltre che agli eccezionali valori di purezza, freschezza e concentrazione certificati su tutti i lotti da IFOS, alla particolare forma molecolare degli acidi grassi omega-3 che determina un netto cambiamento delle caratteristiche di assorbimento e digeribilità. Omegor Vitality viene prodotto con un olio di pesce purificato per distillazione molecolare multipla e con omega-3 in forma di trigliceridi riesterificati (rTG), il prodotto Enerzona contiene un olio di pesce con omega-3 in forma di esteri etilici (EE). La forma trigliceride (TG) è la forma molecolare in cui si trovano gli acidi grassi che ingeriamo con gli alimenti e quindi quella che il nostro organismo è abituato a digerire e assimilare e che non dà nessun retrogusto. La forma estere etilico (EE) è invece una struttura molecolare degli acidi grassi che non esiste in natura e che quindi risulta poco digeribile perché il nostro organismo non è abituato a processare. Inoltre, per la componente volatile rappresentata dall'etile provoca un fastidioso retrogusto di pesce. Diversi studi scientific,i hanno dimostrato come gli omega-3 in forma di trigliceridi riesterificati (rTG) vengono assorbiti il 70% in più rispetto agli omega-3 in forma di esteri etilici (EE).  Gli omega-3 in forma di trigliceridi come quelli presenti nel prodotto Omegor Vitality 1000 assicurano quindi un migliore assorbimento e una migliore utilizzazione di questi acidi grassi da parte dell'organismo ed evitano lo sgradevole retrogusto di pesce. Per quanto riguarda il dosaggio di omega-3 EPA e DHA utile per il benessere generale, seguendo le indicazioni della Commissione Europea, 250 mg di EPA+DHA al giorno (quindi 1 capsula al giorno di Omegor Vitality 1000) sono sufficienti per il mantenimento della normale funzione cardiaca mentre un dosaggio di 250 mg al giorno di solo DHA (2 capsule di Omegor Vitality 1000) è necessario per il mantenimento delle normali funzioni cerebrali e visive. In caso di problemi articolari, per sfruttare al meglio il potenziale antinfiammatorio degli omega-3 in rapporto 2:1, il dosaggio che le consiglio è di 2-3 capsule al giorno di Omegor Vitality 1000 da assumere in prossimità di un pasto principale (colazione, pranzo o cena) per un periodo di almeno 2 mesi. Cordiali saluti, Dott.ssa Rosaria Ramondino Farmacista e chimico farmaceutico


  • Colesterolo alto: posso associare omega-3 e chitosano a Cardiol Forte?

    Gentile Francesco, Cardiol Forte grazie alla presenza di una statina naturale detta monacolina k, agisce sul colesterolo alto riducendo quello prodotto nel nostro organismo dal fegato. Questa produzione avviene di notte, per cui è bene che il consumo del Cardiol Forte avvenga la sera in corrispondenza della cena. Una capsula di Cardiol Forte contiene 10 mg di monacolina K; questo consente di ottenere, in due mesi di integrazione, una buona riduzione del colesterolo alto nel sangue, anche in caso di valori elevati. Può trovare alcune informazioni sulla monacolina in alcuni articoli del nostro blog, come questo: https://www.omegor.com/blog-omega-3/omega-3-cuore/omega-3-malattie-cardiovascolari/riso-rosso-fermentato-aiuta-ridurre-rischio-cardiovascolare-pazienti-gia-colpiti-infarto/ Il mio consiglio è di seguire l'integrazione con Cardiol Forte e fare, dopo due mesi, le analisi di routine per verificare la riduzione del colesterolo ematico. Se l'effetto ottenuto con Cardiol Forte non dovesse essere sufficiente potrà, in accordo con il parere del medico, associare il chitosano, da assumere con acqua prima dei pasti in modo da inibire l'assorbimento intestinale di colesterolo e trigliceridi. Può combinare Cardiol Forte con un prodotto a base di Omega-3, come Omegor Vitality 1000 (confezione da 30 o 45 capsule) al dosaggio di 1-2 capsule al giorno in corrispondenza di un pasto (colazione, pranzo o cena). Se assumerà in futuro il prodotto a base di chitosano le raccomando di distanziare le somministrazioni ad esempio Omegor Vitality a colazione o a cena e il chitosano a pranzo. Cordiali saluti, Dott.ssa Rosaria Ramondino Farmacista e chimico farmaceutico


  • Steatosi epatica: gli omega-3 aiutano a contrastarla?

    Gentile Riccardo, le confermo che in una condizione come quella della steatosi epatica, gli omega-3 EPA e DHA possono essere un utile supporto. In particolare il DHA, può avere effetti significativi sul metabolismo epatico, proteggendo dagli effetti di una dieta ricca di grassi saturi e carboidrati, e dal rischio di malattie metaboliche. Le riporto qui di seguito i link di due articoli pubblicati nel nostro blog  in cui vengono mostrati i risultati di studi condotti proprio sull'integrazione con omega-3 in soggetti con steatosi epatica: http://www.omegor.com/health-news/speciali-omega-3/steatosi-epatica-non-alcolica-omega-3 http://www.omegor.com/health-news/speciali-omega-3/gli-omega-3-aiutano-a-depurare-il-fegato La dose consigliata di omega-3 EPA + DHA in caso di steatosi è di 2-3 grammi al giorno. Questa quantità corrisponde a circa 3-4 capsule del prodotto Omegor Vitality 1000, da assumere poco prima o durante i pasti.   Cordiali saluti, Rosaria Ramondino Farmacista e Chimico Farmaceutico


  • Colesterolo e trigliceridi alti, meglio Meaquor o Cardiol Forte?

    Gent.mo, Sulla base dei valori da lei riportati per Colesterolo totale, Colosterolo LDL e HDL e trigliceridi il mio consiglio è quello di valutare con il suo medico curante la possibilità di usare in associazione i prodotti Cardiol Forte e Meaquor 900. Cardiol Forte è un integratore alimentare a base di omega-3 EPA e DHA da olio di pesce e di Riso rosso fermentato, fonte di una statina naturale, la monacolina K, che contribuisce al mantenimento dei normali livelli di colesterolo nel sangue. Ogni capsula di Cardiol Forte apporta 10 mg di monacolina K. Cardiol Forte contiene anche polifenolo idrossitirosolo, presente nel frutto di olivo e un elevato dosaggio (100 mg/cps) di Coenzima Q10, che serve a colmare la carenza di questo antiossidante che può manifestarsi durante il trattamento con statine o statino simili. La dose consigliata per Cardiol Forte è di 1 capsula al giorno da assumere la sera in prossimità della cena per un periodo di almeno 2 mesi, dopo i quali è bene ripetere le analisi di routine per verificare l'efficacia dell'integrazione. Per quanto riguarda i trigliceridi, i valori possono essere tenuti sotto controllo con 2 grammi al giorno di acidi grassi omega-3 EPA e DHA che contribuiscono al mantenimento dei livelli di trigliceridi nel sangue. Il motivo per cui, in alcune risposte, ho consigliato il prodotto Meaquor 900 piuttosto che Omegor Vitality è legato alla concentrazione dei due prodotti e quindi all'apporto per capsula di EPA e DHA. Tra i prodotti della nostra linea, Meaquor 900 è quello che possiede la maggiore concentrazione in EPA e DHA: 900 mg di EPA + DHA per capsula. Grazie al suo elevato dosaggio, Meaquor 900 permette di raggiungere il dosaggio di 2 g al giorno di EPA+DHA che sono raccomandati per il controllo dei trigliceridi. Omegor Vitality contiene invece 630 mg EPA+DHA per capsula. Entrambi i prodotti comunque sono certificati 5 stelle IFOS per purezza, concentrazione e freschezza su tutti i lotti di produzione per cui forniscono la stessa garanzia di qualità. Alle pagine qui di seguito potrà trovare le descrizioni dei due prodotti e i link ai certificati IFOS dei lotti in commercio. https://www.omegor.com/900mg-omega3-epa-dha-meaquor.html https://www.omegor.com/omegor-vitality-1000.html Per permettere il miglioramento dei suoi livelli di HDL, che dai valori indicati risultano piuttosto bassi, le raccomando di continuare ad astenersi dal fumo e di praticare una moderata attività fisica quotidiana come ad esempio una camminata a passo veloce di almeno 30 minuti al giorno. Sulla base di quanto detto la invito a verificare con il suo medico la possibilità di assumere 1 capsula al giorno di Cardiol Forte la sera e 2 capsule al giorno di Meaquor 900, in corrispondenza di un pasto principale (colazione, pranzo e cena). Cordiali saluti, Rosaria Ramondino Farmacista e Chimico Farmaceutico


  • Integrazione con VitaDHA Materna. Quando iniziare?

    Buon pomeriggio, Gli acidi grassi omega-3 più importanti per la nostra salute sono EPA e DHA. In gravidanza è consigliata l’integrazione soprattutto con il DHA, l’acido grasso omega-3 con funzione strutturale che entra nella formazione delle membrane dei neuroni e dei fotorecettori della retina. Attuare un’integrazione con DHA è raccomandabile sia nel delicato periodo della gravidanza che successivamente, durante l’allattamento. Un’adeguata assunzione di DHA da parte della madre è in grado di fornire al feto prima, e al neonato, dopo tramite il latte materno, una quantità sufficiente di questo acido grasso essenziale per il corretto sviluppo neuronale e visivo. Oltre che per lo sviluppo del bambino l’integrazione con DHA è importante anche per la salute della madre. Il feto attinge dalle riserve di DHA della madre per il suo accrescimento e dopo la gravidanza le riserve di DHA della donna diminuiscono drasticamente facendo aumentare il rischio di depressione post-partum, e richiedendo dai 2 ai 3 anni per essere ripristinate. Un elevato apporto di EPA è sconsigliato nel primo trimestre della gravidanza per una possibile competizione con l’omega-6 acido arachidonico. Nel secondo e terzo trimestre della gravidanza di norma l’EPA non viene sconsigliato. Il prodotto VitaDHA Materna è un integratore alimentare a base di olio di pesce ad alta concentrazione di DHA (250 mg per capsula) e Quatrefolic (5-MTHF sale di glucosamina) la forma attiva di folato che non richiede di essere metabolizzata da parte del nostro organismo ed è quindi assorbita completamente da tutte le donne. Ogni capsula apporta 50 mg di EPA. Grazie a questa associazione, VitaDHA Materna è indicato nel periodo periconcezionale, in gravidanza e anche durante l'allattamento. Dal secondo trimestre della gravidanza e per tutto l'allattamento possono essere assunti eventualmente i seguenti prodotti: VitaDHA1000 in capsule molli da 1000 mg di olio di pesce che apporta 470 mg di DHA per capsula e 100 mg di EPA. Il dosaggio consigliato è di 1 capsula al giorno in prossimità di un pasto.   VitaDHA Liquido in fiale monodose da 6 g di olio di pesce deodorizzato e aromatizzato al limone che apporta 1450 mg di DHA e 330 mg di EPA per fiala. Il dosaggio consigliato è di 1 fiala a giorni alterni. L’olio può essere assunto tal quale o aggiunto a yogurt o bevande e alimenti tiepidi o freddi. Cordiali saluti, Rosaria Ramondino Farmacista e Chimico Farmaceutico


  • Omegor Kids e Twinefa in caso di disturbi comportamentali e dislessia

    Gentile Isabella, l'integrazione con acidi grassi omega-3 è sempre utile durante la crescita e lo sviluppo dei bambini per fornire all’ organismo questi nutrienti essenziali. Il prodotto Omegor Kids sciroppo che ha utilizzato per i suoi bambini è sicuramente un prodotto adatto alla loro fascia di età, ma in caso di disturbi comportamentali e dislessia le consiglio di provare ad utilizzare il prodotto Omegor TwinEFA caratterizzato da un'associazione di acidi grassi omega-3 EPA e DHA da olio di pesce e omega-6 GLA da olio di borragine. Le suggerisco di leggere, magari insieme con la pediatra lo studio “Oxford-Durham” che trova al link qui di seguito: http://citeseerx.ist.psu.edu/viewdoc/download?doi=10.1.1.602.2451&rep=rep1&type=pdf Questo studio ha valutato l’integrazione con omega-3 (EPA e DHA) e omega-6 (GLA) in bambini affetti da disturbi del comportamento per 3 mesi. Ben 117 bambini, fra i 5 e i 12 anni di età, in seguito al trattamento hanno dimostrato un miglioramento significativo delle capacità comportamentali, di lettura e di pronuncia. Il  dosaggio utilizzato nello studio corrisponde a circa 2 perle di Omegor Twinefa al giorno da assumere prima di un pasto principale (colazione, pranzo o cena). Per tale dosaggio nello studio non sono stati rilevati effetti collaterali. Le capsule di Omegor TwinEFA contengono un olio aromatizzato all’arancia. Grazie all'aroma, le capsule possono essere forate o anche masticate in modo da assumere il solo contenuto oleoso e gettare l’involucro di gelatina. Le riporto qui di seguito il codice del prodotto con il quale potrà facilitare la ricerca in banca dati da parte del Farmacista: 911974917 Cordiali saluti, Rosaria Ramondino Farmacista e Chimico Farmaceutico


  • Non trovo VitaDHA per bambini, quale prodotto posso usare?

    Gentile Mariarosaria, il prodotto VitaDHA in confezione da 30 fiale monodose è disponibile presso i nostri magazzini poiché riforniamo tutti i principali grossisti. Per facilitare la ricerca da parte del farmacista le riporto di seguito il codice PARAF del prodotto: 925008637. Cordiali saluti, Rosaria Ramondino Farmacista e Chimico Farmaceutico


  • Dermatite seborroica: quale è l'integratore più indicato?

    Gentile Nicola, per il benessere della pelle e degli annessi cutanei e soprattutto in caso di problemi come la dermatite seborroica, gli omega-3 possono essere molto utili. In particolare, può essere ancora più vantaggioso consumare gli omega-3 (EPA e DHA) in associazione agli omega-6 (GLA) (https://www.omegor.com/health-news/omega-3-pelle/omega-3-acne/acne-giovanile-i-supplementi-omega-3-omega-6-riducono-lesioni-cutanee/). Questi acidi grassi si inseriscono nella struttura delle membrane cellulari e attraverso diversi meccanismi svolgono un'efficace azione antinfiammatoria. Per questo le consiglio 2 capsule al giorno del prodotto Omegor Vitality 1000 (confezioni da 30 o 45 perle) e di associare a queste 1 capsula di Omegor Antiage che contiene olio di pesce, olio di borragine ricco in omega-6 GLA e altri nutrienti ad azione antiossidante e antinfiammatoria. È preferibile ingerire le capsule in prossimità di un pasto principale, in modo da favorire l'assorbimento degli ingredienti. Le consiglio di seguire questa integrazione per un periodo di almeno 2 mesi per permettere alle sostanze di svolgere i loro effetti benèfici. Cordiali saluti, Rosaria Ramondino Farmacista e Chimico Farmaceutico


  • Omegor Mind a 11 anni, quanto dura l'integrazione?

    Gentile Elena, l'ingrediente più importante del prodotto Omegor Mind è l'estratto di Bacopa monnieri, una pianta utilizzata nella medicina Ayurvedica come tonico per il benessere mentale, la memoria e le funzioni cognitive.  Questo estratto è stato testato su bambini e ragazzi con deficit di apprendimento, di età compresa tra i 4 e i 18 anni, dimostrando un miglioramento in varie funzioni correlate alla memoria (working memory, memoria logica, memoria relativa alla vita personale, memoria visiva e uditiva). Sulla base di questi studi le consiglio di far durare il periodo di integrazione almeno 3-4 mesi e in particolare di farlo coincidere con il periodo scolastico in cui è sicuramente richiesto un maggiore sforzo intellettuale. Cordiali saluti, Rosaria Ramondino Farmacista e Chimico Farmaceutico


  • Cosa fare contro il colesterolo alto?

    Gentile Giovanni, i prodotti della nostra linea Cardiol e Cardiol Forte contengono ingredienti diversi e sinergici per rispondere efficacemente all'innalzamento del colesterolo. Non conoscendo i livelli di colesterolo LDL che riscontra normalmente con le analisi, le riporto qui di seguito le caratteristiche dei prodotti che potrebbero essere utili per lei: In caso di colesterolo border-line, con valori superiori a 200 mg/dL e fino a 239 mg/dL, il prodotto più indicato è sicuramente Cardiol che contiene omega-3 da olio di pesce, estratti vegetali come il riso rosso fermentato, fonte di monacolina K (3mg/cps), i policosanoli, i bioflavonoidi del Citrus e alcune vitamine del gruppo B per agire con maggiore efficienza sui livelli del colesterolo ematico. La dose consigliata di Cardiol è di una perla da assumere la sera poco prima di cena, per un periodo di almeno 2 mesi, in associazione ad una dieta equilibrata. Trascorsi due mesi di integrazione è preferibile ripetere le analisi per verificare l’efficacia del trattamento. In caso di valori più alti di colesterolo totale (maggiore di 240 mg/dL), quindi di un’ipercolesterolemia più grave, è consigliabile optare per il prodotto Cardiol Forte che ha un dosaggio più alto di monacolina K (10 mg/cps) la statina naturale utile per il mantenimento dei normali livelli di colesterolo nel sangue. Anche in questo caso la dose consigliata è di 1 perla al giorno, da assumere la sera per un periodo di due mesi, trascorso il quale andrebbero ripetute le analisi di routine. Per quanto riguarda il colesterolo HDL, i valori desiderabili sono compresi tra 50 e 59 mg/dL, o ancora meglio superiori a 60 mg/dL per il ruolo protettivo anti-aterosclerotico che rivestono queste lipoproteine. Se come scrive i suoi valori di HDL sono superiori alla norma si tratta di una condizione del tutto positiva. Resto a disposizione per ulteriori informazioni e le raccomando di consultarsi con il suo medico curante sulla possibilità di assumere Cardiol o Cardiol Forte per agire sui suoi livelli di colesterolo soprattutto se segue delle terapie farmacologiche. Cordiali saluti, Rosaria Ramondino Farmacista e Chimico Farmaceutico


Articoli da 21 a 30 di 243 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. ...
  7. 25
 

Iscriviti a Omegor Newsletter e ricevi subito nella tua casella email

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.


*valido solo per i nuovi iscritti al sito web Chiudi
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi