**Page description appears here**
Dagli specialisti in Omega-3 Integratori di qualità e consulenza professionale

Ricevi notizie, consigli e offerte con
Omegor Newsletter

sono sicuro

Domande sugli integratori

  • Colesterolo, sono migliorato. Continuo con Cardiol Forte?

    Gentile signore, il colesterolo viene prodotto dal nostro organismo in maniera continuativa, ragion per cui è raccomandabile non interrompere l'integrazione con Cardiol Forte, altrimenti il colesterolo ritornerebbe a risalire. Colesterolo, perché Cardiol Forte? Sono lieta dei miglioramenti che ha osservato nel profilo del suo colesterolo. Cardiol Forte è un integratore alimentare che contiene un elevato apporto di Monacolina K: la statina naturale del riso rosso fermentato (10 mg/cps) che ha dimostrato: di aiutare al mantenimento dei normali livelli di colesterolo nel sangue ha anche mostrato un buon profilo di tollerabilità. Infatti il prodotto è generalmente ben tollerato anche dai soggetti intolleranti al trattamento con statine di sintesi. Leggi tutto l'articolo


  • Aritmia cardiaca, posso assumere omega-3?

    Gentile signora, l'assunzione di acidi grassi omega‐3 non è controindicata in caso di aritmia cardiaca, al contrario: sembra che gli omega-3 possano avere un effetto stabilizzante sull'aritmia. Omega-3, prezioso coadiuvante delle terapie per l'aritmia Gli omega-3 potrebbero infatti agire sugli impulsi elettrici che fanno contrarre il cuore, con un effetto finale che può tradursi in una riduzione del rischio di aritmia. E' possibile quindi che, con il supporto degli Omega-3 alla terapia, possa nel tempo modificarsi il profilo elettrofisiologico dei canali ionici che si trovano sulla membrana delle cellule cardiache. In caso di contemporanea assunzione di farmaci antiaritmici è bene, però, che l’integrazione con omega‐3 venga approvata dal medico curante. Aritmia, consiglio Omegor Krill oppure Omegor Vitality In caso di parere positivo da parte del medico, potrebbe allora integrare la sua alimentazione con: 2 capsule al giorno di Omegor Krill da assumere nella prima parte della giornata - a colazione o pranzo. In alternativa, 1 capsula al giorno del prodotto Omegor Vitality 1000 in corrispondenza di un pasto - colazione, pranzo o cena. Resto a disposizione per ulteriori informazioni. Cordiali saluti, Dott.ssa Rosaria Ramondino Farmacista e chimico farmaceutico


  • Dislessia, quale integratore a 8 anni?

    Gentile Sonia, la dislessia del suo bimbo più piccolo potrebbe trovare beneficio nell'integrazione con Omegor Mind. Pur contenendo più bassi dosaggi di Omega‐3 EPA e DHA, Omegor Mind contiene anche l’omega‐6 GLA, un estratto di Bacopa monnieri clinicamente testato ‐ Bacomind®, livelli ottimali di tutte le Vitamine del gruppo B, zinco e vitamina C. E' in particolare in ragione di Bacomind che le consiglio Omegor Mind per la dislessia: L’estratto di Bacopa utilizzato in Omegor Mind è stato testato per 4 mesi su bambini con disturbi di apprendimento - non solo dislessia - con un'età compresa tra i 4 e i 18 anni: questo estratto ha mostrato di poter provocare un miglioramento in varie funzioni correlate alla memoria: working memory, memoria logica, memoria relativa alla vita personale, memoria visiva e uditiva. Il dosaggio impiegato in tale studio (225 mg/die) corrisponde al dosaggio di Bacomind presente in 2 capsule di Omegor Mind. La dose consigliata è appunto di 2 capsule al giorno da assumere in corrispondenza di un pasto (colazione, pranzo o cena). Omegor Mind è sicuramente consigliabile se si desidera supportare le capacità di apprendimento del bambino e può rivelarsi utile in caso di dislessia. Inoltre, fornisce i nutrienti più utili per l’utilizzazione a fini energetici degli alimenti. Leggi tutto l'articolo


  • Integratori di omega-3, che differenza tra Meaquor e Vitality?

    Buongiorno, le differenze tra Meaquor 900 e Omegor Vitality 1000 sono da ricercarsi nella formulazione dei due integratori e nel tipo di beneficio che essi possono offrire. Infatti, benché entrambi gli integratori offrano un'integrazione pura ed elevata di Omega-3 DHA e EPA, le loro formulazioni sono calibrate in modo differente. Leggi tutto l'articolo


  • Che integratori a 7 anni? Va già bene Omegor Vitality?

    Gentilissimo, tra gli integratori della nostra linea, le confermo che Omegor Vitality 1000 può essere assunto da tutta la famiglia adattando il dosaggio alle varie età delle persone. Per cui sì, se vuole, può far assumere al suo bambino di 7 anni 1 capsula di Omegor Vitality 1000 al giorno. Ritengo comunque che Omegor Kids sia, tra gli integratori Omegor, quello più specifico per l’età del suo bambino: Omegor Kids è un integratore formulato ad hoc per le necessità normali dei bambini in età scolare e prescolare; infatti, la sua formulazione contiene i nutrienti utili a fini integrativi per sostenere i bambini nello sviluppo intellettuale e comportamentale. Invece, per quanto riguarda le difficoltà di concentrazione del ragazzo di 15 anni, il prodotto che potrei consigliarle è Omegor Mind. In adolescenza sono tipiche una certa disattenzione e scarsa capacità di concentrazione - se non si tratta di deficit attentivi ADHD nè di DSA o altri disturbi diagnosticati. Omegor Mind agisce proprio fornendo un’integrazione completa per funzioni cognitive, metabolismo energetico e sistema immunitario. Questa la sua formulazione: Omega‐3 EPA e DHA omega‐6 GLA livelli ottimali di tutte le Vitamine del gruppo B zinco e vitamina C un estratto di Bacopa monnieri clinicamente testato ‐ Bacomind® - che si è rilevato potenzialmente utile per il supporto di varie funzioni correlate alla memoria: (working memory, memoria logica, memoria relativa alla vita personale, memoria visiva e uditiva). Per Omegor Mind il dosaggio è di 2 capsule al giorno. Resto a disposizione per ulteriori informazioni. Cordiali saluti,


  • Tutte le informazioni sull'olio di Krill?

    Gentile signore, l’olio di Krill  viene classificato in Europa con lo status di “novel food” cioè come nuovo ingrediente alimentare considerato di uso non comune. Lo status di novel food fa sì che caratteristiche dell’olio di krill come le seguenti: modalità di ottenimento dell’estratto; concentrazioni possibili di omega‐3 EPA e DHA; siano regolamentate in Europa da una Decisione della Commissione Europea del 12 ottobre 2009. All’interno del testo troverà anche le caratteristiche che deve avere la materia prima olio di krill: l’apporto massimo di EPA+DHA da olio di krill approvato dalla Commissione Europea nella decisione del 2009 per la categoria degli integratori alimentari era inizialmente di 200 mg di EPA+DHA - mentre a fine 2012 è stato portato a 250 mg. Noi acquistiamo la materia prima Olio di Krill da uno dei due principali produttori al mondo. L’olio viene poi incapsulato in capsule rigide di gelatina vegetale. La scelta di utilizzare la teconogia di incapsulamento di liquidi in capsule rigide piuttosto che l’incapsulamento in softgel, è dettata dal fatto che le capsule rigide del prodotto Omegor Krill hanno un particolare sistema di chiusura che preserva la qualità dell’olio di krill nel tempo meglio dell’involucro di gelatina molle. Inoltre, le capsule rigide riducono all’esterno della capsula la percezione dell’odore intenso caratteristico dell'olio di Krill. Leggi tutto l'articolo


  • Ho subito danni neurologici, a quali dosi il DHA può aiutarmi?

    Gentile Monica, in considerazione del danno neurologico subito, un'integrazione alimentazione di omega-3 DHA potrebbe effettivamente esserle di beneficio. Questo per varie ragioni. Gli acidi grassi omega‐3 possono fornire un’utile integrazione in campo neurologico, perché possono influire direttamente sulla produzione e sul rilascio di alcuni neurotrasmettitori - come la serotonina e la dopamina - indispensabili per la trasmissione dell'impulso nervoso. L’acido grasso più coinvolto in questo meccanismo è appunto l'omega-3 DHA. Il DHA è l’acido grasso omega‐3 maggiormente presente a livello delle membrane neuronali. Quando a livello neurologico sono presenti quantità ottimali di DHA, accade che: le membrane cellulari si trovano in uno stato più fluido, rilasciano più rapidamente nello spazio sinaptico i messaggeri chimici e i segnali elettrici passano più facilmente da un neurone all'altro; le cellule cerebrali le cui membrane sono ricche di DHA sembrano quindi comunicare più rapidamente tra loro; l’assunzione di DHA influenza anche la concentrazione della dopamina nel cervello, poiché aumenta il numero delle terminazioni nervose che la producono. Leggi tutto l'articolo


  • Secchezza oculare, sì agli omega-3. Ma quali?

    Gentile Elisabetta, per la secchezza oculare - nota anche come "sindrome dell’occhio secco" - le consiglio una integrazione alimentare con Omegor TwinEFA, un integratore a base di olio di pesce purificato e concentrato in omega‐3 EPA e DHA e olio di borragine ricco in omega‐6 GLA. L’associazione tra omega‐3 e omega‐6 esercita un potente effetto antinfiammatorio: diversi studi clinici hanno dimostrato che tale associazione può essere in grado di ridurre notevolmente i sintomi della secchezza oculare - grazie ad un aumento dello strato lipidico e alla riduzione dell’irritazione dell’occhio secco. Leggi tutto l'articolo


  • Diabete, ci sono controindicazioni al consumo di omega-3?

    Gentile Signora, in caso di diabete, l'assunzione di acidi grassi omega‐3 non è controindicata, anzi: un giusto apporto di omega‐3 EPA e DHA (almeno 1 g al giorno) può essere utile per molti disturbi che caratterizzano questa patologia: infiammazione. Con gli omega-3 è possibile un graduale ridursi dello stato pro‐infiammatorio e pro‐trombotico, tipici del diabete; circolazione. L'integrazione con Omega-3 può favorire la normale circolazione periferica; vista e sistema nervoso. E' possibile che 1 g al giorno di Omega-3 EPA e DHA abbia un effetto trofico a livello della retina e del sistema nervoso centrale. Leggi tutto l'articolo


  • Dermatite atopica del bambino, che fare?

    Gentile signora, gli integratori più utili per il suo bimbo di 3 anni che soffre di dermatite atopica possono essere due: Omegor Kids, utile a 360 gradi per supportare la crescita e lo sviluppo dei bambini soprattutto in età prescolare e scolare: apporta omega‐3 (200 mg di DHA), vitamina C e D che supportano lo sviluppo del sistema nervoso e del sistema immunitario dei bambini. Omegor TwinEFA, un integratore di acidi grassi omega‐3 e omega‐6 che può svolgere un'azione anti-infiammatoria e immunomodulante. Per la dermatite atopica, potrebbe essere più utile Omegor TwinEFA L'associazione di omega-3 e omega-6 potrebbe effettivamente mediare un'azione antinfiammatoria ed immunomodulante - per cui, per la dermatite atopica del suo bambino, potrebbe essere più indicata l’assunzione di Omegor TwinEFA. Leggi tutto l'articolo


Articoli da 71 a 80 di 226 totali

Pagina:
  1. 1
  2. ...
  3. 6
  4. 7
  5. 8
  6. 9
  7. 10
  8. ...
  9. 23
 

Iscriviti a Omegor Newsletter e ricevi subito nella tua casella email

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.


*valido solo per i nuovi iscritti al sito web Chiudi
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi