**Page description appears here**
Dagli specialisti in Omega-3 Integratori di qualità e consulenza professionale

Ricevi notizie, consigli e offerte con
Omegor Newsletter

sono sicuro

Arresto cardiaco nelle donne: pesce ricco di Omega-3 riduce rischio del 25%

Ci sono 0 commenti

Il rischio di arresto cardiaco nelle donne può essere ridotto del 25% aumentando il consumo di pesce ricco di Omega-3.

Lo ha dimostrato un gruppo di ricercatori svedesi e statunitensi in uno studio pubblicato sull'European Journal of Clinical Nutrition.

Secondo gli studiosi, guidati da Emily Levitan dell'University of Alabama di Birmingham (Stati Uniti), i benefici per salute derivano dagli Omega-3 contenuti nel pesce grasso.

Acidi grassi per il sistema cardiovascolare

Gli Omega-3 sono preziosi alleati per il cuore e i vasi sanguigni.

Diversi studi hanno dimostrato la loro efficacia nel ridurre alcuni fattori di rischio cardiovascolare, come i livelli di lipidi nel sangue troppo alti, la formazione di trombi e i valori di pressione sanguigna elevati.

Questo studio si è concentrato sull'arresto cardiaco, un disturbo che insorge quando il cuore non è più in grado di pompare abbastanza sangue al resto dell'organismo.

I sintomi che ne derivano (fatica, debolezza, difficoltà nella deambulazione, battito cardiaco irregolare e una tosse o un ansimare persistenti) sono la causa più frequente di ricovero ospedaliero al di sopra dei 65 anni.

Le partecipanti allo studio

La ricerca si è basata sull'analisi dei dati relativi a 36.234 donne di età compresa tra i 48 e gli 83 anni coinvolte in uno studio iniziato nel 1998 e conclusosi nel 2006.

All'inizio di questo studio nessuna delle partecipanti aveva mai sofferto né di arresto cardiaco, né di infarto, né di diabete.

Le informazioni sull'alimentazione delle partecipanti sono state raccolte utilizzando un questionario composto da 96 domande.

Nel corso dei 18 anni di raccolta dei dati sono stati registrati 651 casi di arresto cardiaco.

Omega-3 amici del cuore femminile

Levitan e colleghi hanno rilevato che nelle donne che mangiavano una porzione di pesce grasso alla settimana il rischio di arresto cardiaco era ridotto del 14% rispetto a quello tipico delle donne che non lo mangiavano mai.

La riduzione osservata era ancora maggiore, pari al 30%, in quelle donne che sceglievano di mettere nel piatto questo tipo di pesce 2 giorni su 7.

La correlazione tra diminuzione del rischio di arresto cardiaco e Omega-3 è risultata altrettanto forte. Infatti i livelli maggiori di assunzione di questi acidi grassi sono stati associati a una riduzione del 25%.

In base a questi risultati i ricercatori hanno concluso che in queste donne un consumo moderato di pesce grasso e di Omega-3 di origine marina correla con una minore frequenza di ricoveri ospedalieri o di decessi a causa di un arresto cardiaco.

Vantaggi anche per gli uomini

I risultati raccolti nel corso di questo studio si aggiungono a quelli ottenuti dagli stessi ricercatori in una ricerca precedente, pubblicata dall'European Heart Journal.

Il gruppo di Levitan aveva dimostrato che un consumo moderato di pesce grasso e degli Omega-3 in esso contenuti riduce del 33% il rischio di arresto cardiaco sia negli uomini di mezza età sia in quelli anziani.

 

 

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dalla ricerca scientifica sugli omega-3 iscriviti alla nostra newsletter.

 

 

 

Fonte

1. Levitan EB, Wolk A, Mittleman MA, “Fatty fish, marine omega-3 fatty acids and incidence of heart failure”, Eur J Clin Nutr. 2010 Jun;64(6):587-94. Epub 2010 Mar 24

2. Levitan EB, Wolk A, Mittleman MA, “Fish consumption, marine omega-3 fatty acids, and incidence of heart failure: a population-based prospective study of middle-aged and elderly men”, Eur Heart J. 2009 Jun;30(12):1495-500. Epub 2009 Apr 21


Articolo pubblicato in Donna in salute, Malattie del cuore ed è stato taggato con




Lascia un Commento
  •  
 

Iscriviti a Omegor Newsletter e ricevi subito nella tua casella email

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.


*valido solo per i nuovi iscritti al sito web Chiudi
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi