**Page description appears here**

SPEDIZIONE GRATUITA PER TUTTI GLI ORDINI NAZIONALI

Dal 2005, omega-3 di qualità certificata. Ti puoi fidare!

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Ricevi notizie, consigli e offerte con Omegor Newsletter

sono sicuro

Colesterolo

  • Colesterolo alto e steatosi epatica, quali omega-3 a 50 anni?

    Buongiorno Renato, per aiutarla a tenere sotto controllo il colesterolo Cardiol Forte è un ottimo alleato, mentre l’integrazione con acidi grassi omega 3 potrà esserle utile per agire sui livelli di trigliceridi ematici e per la steatosi epatica di cui mi scrive nella sua domanda. Due articoli del nostro blog mostrano i risultati di diversi studi condotti proprio su questo argomento: può trovarli cliccando qui e qui. Ma nel suo caso specifico, quali dosi di omega-3 sono consigliate? Per la steatosi epatica sono consigliabili 2-3 grammi di omega-3 al giorno; invece, per contribuire al mantenimento delle normali concentrazioni di trigliceridi nel sangue è opportuna un’assunzione giornaliera di 2 grammi di omega 3 EPA e DHA. Tali dosaggi corrispondono a 2-3 capsule del prodotto Meaquor, tra i nostri prodotti quello con più alto dosaggio di omega-3 EPA+DHA per capsula (900 mg/cps). L’integrazione con Meaquor può essere associata a quella con Cardiol Forte seguendo queste modalità: 1 capsula di Cardiol Forte la sera poco prima di cena; almeno 2 capsule al giorno di Meaquor in prossimità di un pasto principale; in alternativa a Meaquor, può assumere 2-3 capsule di Omegor Vitality 1000 al giorno (confezioni da 30 o 45 capsule molli). Potrà in futuro scegliere Eulipid? Certo. Eulipid è un ottimo prodotto a base di soli estratti vegetali, senza olio di pesce. L'attivo principale in esso presente è la berberina – che promuove in modo naturale il ripristino dell'equilibrio del colesterolo ematico. In Eulipid la berberina è presente a un dosaggio che risulta efficace nel contribuire al controllo del colesterolo borderline (CT fino a 239 mg/dl). Ma non è tutto: per la presenza della berberina, Eulipid può contribuire al controllo dei primi segni di resistenza insulinica: infatti può ridurre la glicemia post-prandiale migliorando anche la sensibilità insulinica. Più in generale, esso risulta indicato come supporto integrativo nel controllo delle manifestazioni che rientrano nella Sindrome Metabolica (compresenza di più fattori di rischio cardiovascolari e per il diabete). In alcuni studi – ma attenzione, si tratta di osservazioni non ancora verificate – la berberina ha anche mostrato di poter ridurre i valori delle ALT e AST così come ha evidenziato una capacità di ridurre la necrosi epatica sia nella steatosi non-alcolica che nella steatosi dovuta ad infezione virale da epatite C. Tenga però presente che queste osservazioni sono ancora oggetto di verifica scientifica: saranno necessari altri studi specifici per avere conferma di tali effetti. Resto a disposizione per ulteriori informazioni. Le raccomando di informare il suo medico curante di ogni integrazione che vorrà intraprendere, soprattutto se in concomitanza a terapie farmacologiche. Cordiali saluti, Rosaria Ramondino farmacista e chimico farmaceutico


  • Carnitina, arginina... per il colesterolo cosa scegliere?

    Buongiorno, per il controllo del colesterolo, nella nostra linea di integratori non sono presenti formulazioni a base di arginina e carnitina. Abbiamo invece integratori alimentariper la salute cardiovascolare (Cardiol Forte ed Eulipid). Leggi tutto l'articolo


  • Pressione e colesterolo, posso assumere Omegor Mind?

    Gentile signore, per agire su pressione e colesterolo e in considerazione della terapia farmacologica in atto, può tranquillamente combinare Omegor Vitality e Omegor MIND assumendo al giorno 2 capsule di Omegor Mind e 1 capsula di Vitality 1000. Leggi tutto l'articolo


  • Il riso rosso di Cardiol Forte è puro da contaminanti?

    Buongiorno, innanzitutto posso assicurarle che Cardiol Forte, a base di riso rosso fermentato, non contiene citrinina. La citrinina è una micotossina prodotta da alcuni lieviti dei generi Aspergilllus, Monascus, ecc. In effetti, poiché l’ingrediente riso rosso fermentato si ottiene dalla fermentazione del comune riso (Oryza sativa) con il Monascus purpureus (lievito rosso), in alcune materie prime si potrebbe riscontrare la presenza di citrinina come contaminante. Ma il riso rosso fermentato che impieghiamo come materia prima nella produzione di Cardiol Forte è accuratamente selezionato ed è esente da citrinina, così come lo è il prodotto finito Cardiol Forte. Resto a disposizione per ulteriori informazioni. Cordiali saluti, Dott.ssa Rosaria Ramondino Farmacista e chimico farmaceutico


  • Abbassare i trigliceridi e alzare l'HDL, si può fare con gli omega-3?

    Gentile Fabrizio, l’integrazione con omega‐3 può essere molto utile per contribuire a mantenere i normali livelli di trigliceridi nel sangue. Secondo il parere dell’EFSA e della Commissione Europea questo effetto benefico si ottiene con un’assunzione giornaliera di 2 g di EPA e DHA. Proprio qui sta la differenza tra i due prodotti che menziona, Omegor Vitality e Omegor Krill. Sono entrambi integratori di acidi grassi omega3 - ma provengono da fonti animali diverse e con diverse concentrazioni di EPA e DHA. Leggi tutto l'articolo


  • Colesterolo, qual è la differenza tra Cardiol e Cardiol Forte?

    Gentile Enrico, i prodotti Cardiol e Cardiol Forte possiedono entrambi formulazioni complesse e specifiche per agire sulla normalizzazione dei livelli di colesterolo. Potremmo dire che la differenza tra i due prodotti sta nell'azione più o meno "forte" dell'integratore, ossia in formulazioni differentemente calibrate. Leggi tutto l'articolo


  • Colesterolo, sono migliorato. Continuo con Cardiol Forte?

    Gentile signore, il colesterolo viene prodotto dal nostro organismo in maniera continuativa, ragion per cui è raccomandabile non interrompere l'integrazione con Cardiol Forte, altrimenti il colesterolo ritornerebbe a risalire. Colesterolo, perché Cardiol Forte? Sono lieta dei miglioramenti che ha osservato nel profilo del suo colesterolo. Cardiol Forte è un integratore alimentare che contiene un elevato apporto di Monacolina K: la statina naturale del riso rosso fermentato (10 mg/cps) che ha dimostrato: di aiutare al mantenimento dei normali livelli di colesterolo nel sangue ha anche mostrato un buon profilo di tollerabilità. Infatti il prodotto è generalmente ben tollerato anche dai soggetti intolleranti al trattamento con statine di sintesi. Leggi tutto l'articolo


  • Colesterolo buono e cattivo: come alzare l'HDL?

    Gentile Signora, per mantenere la regolare funzionalità cardiaca e i normali livelli di trigliceridi nel sangue, le consiglio l'integrazione con gli acidi grassi omega­-3 EPA e DHA presenti nel prodotto Omegor Vitality. Leggi tutto l'articolo


  • Sintrom e colesterolo, posso assumere omega-3?

    Gentile Gaetano, purtroppo l'associazione Cardiol e Sintrom è problematica. Il Sintrom è un farmaco a base di derivati cumarinici ad effetto antitrombotico. Il trattamento terapeutico con i farmaci di questa classe richiede un’attenzione particolare in termini di dosaggio e di interazione con altri farmaci e con integratori alimentari a base di piante ed estratti officinali. Leggi tutto l'articolo


  • Colesterolo e Statine, posso assumere Cardiol?

    Gentile Corrado, Cardiol Forte è un integratore alimentare a base di acidi grassi omega-3 EPA e DHA da olio di pesce, estratto di Carciofo, Monacoline da riso rosso fermentato, estratto di Olivo titolato in Idrossitirosolo e Coenzima Q10. Completano la formulazione la vitamina E, la piperina e l’acido folico. Le monacoline e in particolare, la Monacolina K è una vera e propria una statina naturale e la sua struttura chimica è identica a quella della lovastatina una delle categorie di farmaci per il controllo del colesterolo, pertanto questo prodotto non deve essere consumato se si assumono medicinali per abbassare il colesterolo. Purtroppo nella nostra linea di integratori non disponiamo di un prodotto a base di solo Coenzima Q10. Poiché segnala già l’assunzione e l’interazione tra diversi farmaci, Le consigliamo di rivolgere tale domanda specifica al Suo medico curante. Potrà parlargli della possibilità di utilizzare i nostri prodotti ed il Suo medico essendo a conoscenza della Sua storia clinica, dei farmaci che assume e delle possibili interazioni con gli ingredienti contenuti negli integratori alimentari, potrà indicarLe l’approccio terapeutico più corretto per Lei. Resto a disposizione per ulteriori informazioni. Cordiali saluti, Rosaria Ramondino Farmacista e Chimico Farmaceutico


Articoli da 31 a 40 di 62 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi

Abbiamo un Regalo PER TE!

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi uno sconto del 5% nella tua casella email

 valido solo per i nuovi iscritti al sito web