**Page description appears here**
Dagli specialisti in Omega-3 Integratori di qualità e consulenza professionale

Ricevi notizie, consigli e offerte con
Omegor Newsletter

sono sicuro

Cardiol Forte può sostituire Omegor Vitality 1000?

Ci sono 0 commenti

Per cortesia mi interessa sapere se Cardiol Forte sostituirebbe l'uso di Omegor Vitality 1000 che ora assumo 1 compressa 2 volte al giorno. Non posso usarne 3 proprio perché mi disturbano l'intestino anche solo 2 compresse, procurandomi diarrea. Dal mio punto di vista ho osservato che gli Omega3 fanno rientrare nei valori normali solo i trigliceridi. Inoltre uso quotidianamente 1 compressa di Neuraben (vitamine del gruppo B) ai pasti causa indigeribilità e una compressa dopo cena di ezetimibe da 10 mg, datami in sostituzione delle statine. Consigliate di chiedere al medico, ma se Cardiol Forte sostituirebbe OMEGOR VITALY 1000 non sarebbe necessario, penso. Vi sarò grata se risponderete. Grazie a voi. Marilena



Gentile Marilena,

come ha giustamente osservato gli acidi grassi omega-3 sono in grado di normalizzare soprattutto i valori di trigliceridi ematici mentre non esercitano un significativo controllo sui livelli di colesterolo totale e LDL. Il prodotto Cardiol Forte non è un'alternativa a Omegor Vitality in quanto non contiene solo olio di pesce ricco in omega-3 ma piuttosto una formulazione complessa e specifica per il controllo dei livelli di colesterolo. Il componente principale di Cardiol Forte è il riso rosso fermentato che è fonte di una statina naturale chiamata monacolina K. Ogni capsula di Cardiol Forte apporta 10 mg di monacolina k. L'assunzione di Cardiol Forte potrebbe esserle utile solo nel caso in cui il suo medico curante volesse sostituire l'ezetimibe da 10mg che al momento assume per il controllo del colesterolo con un prodotto nutraceutico come Cardiol Forte. Si tratta chiaramente di valutazioni che solo il suo medico può fare.

Per quanto riguarda i disturbi gastrointestinali che osserva con l'assunzione di più capsule di Omegor Vitality, posso suggerirle di assumere le capsule sempre insieme ad un pasto come la colazione, il pranzo o la cena per cercare di ridurre questo fastidio.

Generalmente disturbi come la diarrea si manifestano solo nei primi tempi di integrazione con olio di pesce, così come avviene con tutti gli oli alimentari, se consumati in dosi maggiori a quelle consuete. Tali sintomi gastrointestinali tendono a risolversi rapidamente non appena l'intestino si abitua a questo tipo di assunzione. Resto a disposizione per ulteriori informazioni.

Cordiali saluti,

Rosaria Ramondino
Farmacista e Chimico Farmaceutico





Lascia un Commento
  •  
 

Iscriviti a Omegor Newsletter e ricevi subito nella tua casella email

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.


*valido solo per i nuovi iscritti al sito web Chiudi
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi