**Page description appears here**

Spedizione Express 24/48h Gratis con DHL e UPS per tutti gli ordini!

Dal 2005, omega-3 di qualità certificata. Ti puoi fidare!

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Offerta Speciale! Ricevi subito un Buono Sconto del 5% in segno di benvenuto. Clicca qui per i dettagli

Ricevi notizie, consigli e offerte con Omegor Newsletter

sono sicuro

Colesterolo alto: quale integrazione per evitare l'uso delle statine?

Ci sono 0 commenti

Buongiorno, oggi ho avuto il risultato degli esami del sangue, colesterolo totale 275, HDL 77, trigliceridi 98, calcolato LDL 178, il medico insiste per iniziare con le statine, eventualmente lei cosa consiglia? Ringrazio e cordialmente saluto, Davide



Gentile Davide,

le consiglio di valutare con il suo medico curante la possibilità di utilizzare un prodotto nutraceutico come Cardiol Forte come primo approccio per il controllo dei livelli di colesterolo in associazione ad una dieta varia ed equilibrata e ad un corretto e sano stile di vita.

L’intera formulazione di Cardiol Forte è stata concepita per:

- contribuire alla normale funzione cardiaca (omega-3 EPA e DHA);

- contribuire al mantenimento dei normali livelli di colesterolo nel sangue (monacolina K del riso rosso fermentato);

- proteggere i lipidi ematici e le cellule dallo stress ossidativo (polifenoli dell’olivo come l’idrossitirosolo e Vitamina E);

- il regolare funzionamento del metabolismo dell’omocisteina (vit. B12 e acido folico);

- colmare la carenza di Coenzima Q10 che si verifica in caso di trattamento con statine o statino-simili.

L’ingrediente riso rosso fermentato è quello con maggiore specificità sui livelli di colesterolo perché è una fonte di monacolina K una statina naturale che contribuisce a mantenere i normali livelli di colesterolo nel sangue al dosaggio di 10 mg al giorno.
Questo dosaggio efficace è contenuto in una sola perla del prodotto Cardiol Forte.

La dose giornaliera raccomandata è di 1 perla al giorno da assumere la sera poco prima di cena per un periodo di due mesi trascorso il quale è bene ripetere le analisi di routine.

Le raccomando sempre di informare il suo medico curante dell’eventuale scelta di iniziare un’integrazione alimentare.

Cordiali saluti,

Dott.ssa Rosaria Ramondino
Farmacista e Chimico Farmaceutico





Lascia un Commento
  •  
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi

Abbiamo un Regalo PER TE!

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi uno sconto del 5% nella tua casella email

 valido solo per i nuovi iscritti al sito web