**Page description appears here**

Spedizione Express 24/48h Gratis con DHL e UPS per tutti gli ordini!

Dal 2005, omega-3 di qualità certificata. Ti puoi fidare!

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Offerta Speciale! Ricevi subito un Buono Sconto del 5% in segno di benvenuto. Clicca qui per i dettagli

Ricevi notizie, consigli e offerte con Omegor Newsletter

sono sicuro

Integratori Omega-3 in caso di psicosi in adolescenza, disturbi dell'alimentazione e ansia: possono essere utili?

Ci sono 0 commenti

Nel caso di psicosi in adolescenza (con disturbo dell'alimentazione in attenuazione, presenza di ansia ed in cura con Risperdal e fluoxetina) potrebbe essere utile un integratore di Omega-3? ed eventualmente quale? Ringrazio



Gentile Fulvia,

la sua domanda sull’utilità di un’integrazione alimentare con Omega-3 mi fa pensare che lei abbia già delle informazioni a riguardo, che cercherò di completare.

Una dieta carente di acidi grassi Omega-3 è stata collegata ad un aumento del rischio di sviluppare disturbi cerebrali inerenti a:

  • memoria (demenza);
  • attenzione (disturbo da deficit di attenzione ed iperattività);
  • umore (depressione);
  • pensiero (disturbo bipolare e schizofrenia).

Molti studi scientifici evidenziano l’effetto positivo degli Omega-3 nei disturbi dell’umore, ansia e depressione. EPA e DHA regolano infatti la produzione dei neurotrasmettitori (come la dopamina e la serotonina) nonché favoriscono l'equilibrio dell'umore, la calma e la coordinazione.

Da alcuni studi si evince poi che l'EPA è efficace quanto la Fluoxetina nel controllare i sintomi depressivi, mentre l’associazione EPA-Fluoxetina è risultata migliore rispetto alla loro somministrazione singola.

Questo suggerisce un effetto sinergico tra i 2 composti che ne giustifica l’utilizzo in associazione.

Per quanto riguarda i disturbi alimentari, secondo i dati finora disponibili, sia le donne sia gli uomini che soffrono di anoressia nervosa hanno livelli di acidi grassi polinsaturi (PUFA) inferiori rispetto a quelli ottimali.

Per questo motivo alcuni esperti suggeriscono di arricchire la dieta di questi pazienti di alimenti ricchi di omega-3, come il pesce grasso, o di iniziare una supplementazione con integratori Omega-3.

Il prodotto che le consiglio è Omegor Vitality 1410 mg, altamente concentrato e purificato in acidi grassi Omega-3 EPA e DHA in forma di trigliceridi, quella più facilmente assimilabile dal nostro organismo.

La dose efficace di Omega 3 nei disturbi depressivi è di circa 1 g. Ogni perla di Omegor Vitality contiene 400 mg di EPA e 200 mg di DHA, pertanto il dosaggio consigliato è di almeno 2 perle al giorno in un’unica somministrazione o in 2 somministrazioni diverse prima di un pasto.

Le raccomando però di parlare sempre con il suo medico curante, che conosce la sua storia clinica, e di informarlo della scelta di iniziare un’integrazione con acidi grassi Omega-3 in concomitanza con altre terapie farmacologiche.

Cordiali saluti

Dott.ssa Rosaria Ramondino

Farmacista e Chimico Farmaceutico





Lascia un Commento
  •  
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi

Abbiamo un Regalo PER TE!

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi uno sconto del 5% nella tua casella email

 valido solo per i nuovi iscritti al sito web