**Page description appears here**
Dagli specialisti in Omega-3 Integratori di qualità e consulenza professionale

Ricevi notizie, consigli e offerte con
Omegor Newsletter

sono sicuro

Soffro di emicrania: gli Omega-3 sono un utile coadiuvante? C'è il rischio di interazione con il Laroxyl e l'Almogran?

Ci sono 0 commenti

Buongiorno. Facendo una ricerca su internet ho trovato il vostro sito web e il vostro prodotto Omegor Vitality. Le notizie che ho letto sugli Omega-3 sono interessanti, e vorrei sottoporre alla Vs attenzione il seguente quesito. Da circa 15 giorni sto seguendo una cura per l'emicrania prescrittami da uno specialista. Più precisamente la cura consiste in: -per la profilassi della cefalea: assunzione di 15 gocce/die di Laroxyl; -per neutralizzare l'attacco emicranico: assunzione di 1 compressa di Almogran alla comparsa dei sintomi che generalmente precedono l'attacco emicranico. Ho sentito dire che gli Omega-3, se assunti sotto forma di integratore alimentare certificato e nelle giuste dosi, possono costituire un buon coadiuvante anche in questo tipo di cure. Potreste cortesemente darmi qualche suggerimento in merito a questa ipotesi? Può esserci il rischio di interazione con i farmaci che ho citato? Grazie.



Gentile Francesco,

alla Sua domanda è difficile rispondere: i tipi di emicrania sono diversi e la risposta soggettiva ai vari principi attivi utilizzati è specifica, da verificare caso per caso.

Nei soggetti carenti, gli Omega-3 da olio di pesce (EPA e DHA) migliorano la funzionalità sinaptica, l'umore e alcune forme di depressione maggiore.

In riferimento all'emicrania, è stato osservato che gli Omega-3 possono ridurre la frequenza e l'intensità degli attacchi: non vi è però assoluta certezza dell'efficacia di tali acidi grassi nel trattamento e nella prevenzione.

Il suggerimento che lei potrei dare è il seguente: provare ad assumere una dose di 1,8-3 grammi di EPA+DHA (corrispondenti a 3-5 capsule di Omegor Vitality 1000) per un periodo di almeno 60 giorni e verificare la specifica risposta soggettiva.

Gli acidi grassi omega-3 EPA e DHA non interferiscono con nessuno dei medicinali che già assume.

Le consiglio di consultare il suo medico curante sull'opportunità di iniziare una tale integrazione e sui dosaggi da utilizzare.

Mi auguro di esserle stata d'aiuto.

Cordiali saluti.

Dr.ssa Rosaria Ramondino
farmacista




Lascia un Commento
  •  
 

Iscriviti a Omegor Newsletter e ricevi subito nella tua casella email

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.


*valido solo per i nuovi iscritti al sito web Chiudi
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi