**Page description appears here**
Dagli specialisti in Omega-3 Integratori di qualità e consulenza professionale

Ricevi notizie, consigli e offerte con
Omegor Newsletter

sono sicuro

Assumendo in contemporanea VitaDHA Materna e 5 mg di Folina posso andare incontro a sovradosaggio da acido folico?

Ci sono 0 commenti

Gentile Dottoressa, sono alla quarta settimana di gravidanza. Ho acquistato VitaDHA Materna come integratore, vorrei sapere se assumendolo insieme a 5 mg di folina ci sia il rischio di “sovradosaggio” di acido folico.



Gentile Caterina,

l’assunzione di acido folico è importantissima nei primi 3 mesi della gravidanza.

Il dosaggio di 5 milligrammi rappresenta già una posologia importante, per cui non le consiglio di assumerli contemporaneamente.

Ogni perla di VitaDHA Materna contiene 250 milligrammi di DHA, 50 milligrammi di EPA e 400 microgrammi di L-Metilfolato, la forma di acido folico più facilmente assorbibile.

La quantità di acido folico presente è quella minima raccomandata in gravidanza, quindi, sempre seguendo il parere del suo ginecologo, le consiglierei di continuare con l’assunzione di Folina per i primi 3 mesi e poi di passare al VitaDHA materna.

Questo integratore è particolarmente consigliato a partire dal 3° mese di gravidanza fino al 6° mese di allattamento.

L'ultimo trimestre di gravidanza è il periodo in cui aumenta in modo considerevole il fabbisogno di DHA.

L’integrazione di DHA nella madre durante l’allattamento è in grado di fornire al bambino, tramite il latte materno, una quantità sufficiente di questo acido grasso.

Il DHA è essenziale per il corretto sviluppo neuronale e visivo, ancora in fase di forte accrescimento.

Inoltre l’integrazione con DHA è importante dopo la gravidanza, quando le riserve di questo acido diminuiscono drasticamente aumentando il rischio di depressione post partum (richiedono dai 2 ai 3 anni per essere ripristinate).

Il dosaggio consigliato di VitaDHA materna è pari a 1 perla al giorno, da assumere poco prima di un pasto principale.

Mi raccomando di informare il suo ginecologo per tutti gli accorgimenti alimentari (diete, integratori alimentari, ecc.) che avrà intenzione di adottare

Resto a disposizione per ulteriori domande in merito.

Cordiali saluti.

Dott.ssa Rosaria Ramondino
Farmacista e Chimico Farmaceutico





Lascia un Commento
  •  
 

Iscriviti a Omegor Newsletter e ricevi subito nella tua casella email

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.


*valido solo per i nuovi iscritti al sito web Chiudi
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi