**Page description appears here**
Dagli specialisti in Omega-3 Integratori di qualità e consulenza professionale

Ricevi notizie, consigli e offerte con
Omegor Newsletter

sono sicuro

Omegor Antiage: come assumerlo in modo corretto?

Ci sono 0 commenti

Buonasera, da circa 2 mesi uso il vostro Omegor Antiage: vorrei sapere se sia giusto interromperlo ogni tanto e se sì per quanto tempo. Vorrei inoltre sapere se sia incompatibile o inutile associarlo a Omegor Twinefa, visto che ho letto che può essere utile in menopausa. Sono in menopausa da 5 anni e non ho particolari disturbi, non faccio terapie sostitutive, a parte fitoestrogeni. Grazie cordiali saluti



Gentile Michela,

Omegor Antiage può essere molto utile nel contrastare segni e sintomi della menopausa.

L'associazione di antiossidanti, Omega-3 e acido gamma-linolenico da olio di borragine contribuisce infatti a:

  • rallentare l'invecchiamento cutaneo (perdita di elasticità, secchezza, ecc.);
  • favorire il buon umore;
  • ridurre le vampate di calore.

Uno studio clinico italiano (Campagnoli et al., 2005), condotto in doppio cieco verso placebo per 24 settimane, ha evidenziato una significativa riduzione delle vampate di calore in seguito all'integrazione con olio di pesce e olio di borragine.

Secondo i ricercatori, tale risultato è dovuto all'effetto stabilizzante degli acidi grassi polinsaturi sulle membrane delle cellule del sistema nervoso.

Gli acidi grassi Omega-3 EPA, DHA e GLA influenzano il sistema serotoninergico che regola i centri ipotalamici della termoregolazione, permettendo una riduzione delle vampate di calore.

L’associazione Omega-3  e GLA favorisce altresì la riduzione dei livelli delle prostaglandine infiammatorie (es. PGE2), ormoni responsabili del riassorbimento osseo.

Tali concorrono al disequilibrio del tono dell'umore e all'insorgenza di vari disturbi cutanei:

  • secchezza
  • eczemi
  • psoriasi

Gli Omega-3 EPA e DHA sono poi molto importanti anche per il mantenimento delle normali funzioni cardiache (250 milligrammi al giorno), parametri da non sottovalutare soprattutto nel momento in cui la donna entra in menopausa.

Detto ciò ritengo che non sia necessario interrompere il trattamento. In caso preferisse seguire dei periodi di pausa, le consiglio di far durare almeno 2-3 mesi ogni ciclo di assunzione: in questo modo permetterà agli ingredienti attivi di espletare la propria azione e di fare delle interruzioni di massimo 1 mese.

L’apporto giornaliero di Omega-3 può essere aumentato associando a Omegor Antiage fino a 2 perle di Omegor Vitality 1000, formulazione più semplice  e altamente concentrata di acidi grassi EPA e DHA.

Le perle del Vitality vanno assunte poco prima di un pasto principale, anche in combinazione con Omegor Antiage.

Spero di esserle stata di aiuto e la invito a contattarci di nuovo per ogni altra informazione.

Cordiali saluti.

Dott.ssa Rosaria Ramondino
Farmacista e Chimico Farmaceutico





Lascia un Commento
  •  
 

Iscriviti a Omegor Newsletter e ricevi subito nella tua casella email

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.


*valido solo per i nuovi iscritti al sito web Chiudi
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi