**Page description appears here**

Spedizione Express 24/48h Gratis con DHL e UPS per tutti gli ordini!

Dal 2005, omega-3 di qualità certificata. Ti puoi fidare!

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Offerta Speciale! Ricevi subito un Buono Sconto del 5% in segno di benvenuto. Clicca qui per i dettagli

Ricevi notizie, consigli e offerte con Omegor Newsletter

sono sicuro

Per il colesterolo alto quale integratore è più indicato?

Ci sono 1 commenti

Ho problemi di colesterolo alto (280) e mi sono indirizzato sul vostro integratore di omega 3 Omegor Vitality 60. Poi ho visto gli altri integratori che, essendo inseriti nel settore "Colesterolo e Trigliceridi", appaiono più adatti (Cardiol o altro). Qual è la differenza tra i due gruppi di integratori?



Omegor Vitality è un integratore di omega-3 EPA e DHA in forma di trigliceridi più biodisponibili.

Gli acidi grassi omega-3 favoriscono l'equilibrio dei trigliceridi ma non hanno una particolare efficacia nel ridurre il colesterolo alto, in particolare, il colesterolo LDL. A tale scopo consigliamo gli integratori per colesterolo alto e trigliceridi alti, Cardiol e Cardiol Forte che possiedono formulazioni complesse più specifiche ad agire sulla normalizzazione dei livelli di colesterolo.

- Cardiol è un integratore per il colesterolo alto, con valori superiori a 200 mg/dL e fino a 239 mg/dL. La dose consigliata è da 1 a 3 capsule al giorno da assumere la sera poco prima di cena per un periodo di almeno 2 mesi e in associazione ad una dieta equilibrata.

- Cardiol Forte è indicato in caso di colesterolo più alto (>240 mg/dL) perché ha un dosaggio più alto in monacolina K (10 mg/cps) per il mantenimento dei normali livelli di colesterolo nel sangue. In questo caso la dose consigliata è solo di 1 capsula al giorno da assumere la sera per un periodo di due mesi.

Nel suo caso, in presenza di valori alti di colesterolo - circa 280 mg/dL - l'integratore più indicato è il Cardiol Forte, associato a una dieta equilibrata. Le raccomando di parlarne al suo medico curante.

Per stabilire la durata e l’efficacia dell'integrazione consigliamo di eseguire dopo 2 mesi di integrazione dei controlli di colesterolo, trigliceridi e glicemia, più una routine di tutti gli altri parametri (emocromo, transaminasi, ecc).

Resto a disposizione per ulteriori informazioni.

Cordiali saluti,

Dott.ssa Rosaria Ramondino,
Farmacista e chimico farmaceutico





Un pensiero su “Per il colesterolo alto quale integratore è più indicato?”

  • FRANCESCO

    Mi sono operato al cuore nel 2007 con sei bai-pass e da
    quel giorno usu per controllare colesterolo TORVAST 40.
    Ho sentito dire che ci sono dei farmaci che creano meno problemi alle ossa e ai muscoli. Il mio cardiologo dice di non cambiare ma i problemi aumentano .CON COSA POSSO SOSTITUIRLO

    Replica
Lascia un Commento
  •  
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi

Abbiamo un Regalo PER TE!

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi uno sconto del 5% nella tua casella email

 valido solo per i nuovi iscritti al sito web