**Page description appears here**

Spedizione Express 24/48h Gratis con DHL e UPS per tutti gli ordini!

Dal 2005, omega-3 di qualità certificata. Ti puoi fidare!

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Offerta Speciale! Ricevi subito un Buono Sconto del 5% in segno di benvenuto. Clicca qui per i dettagli

Ricevi notizie, consigli e offerte con Omegor Newsletter

sono sicuro

Antiretrovirali e HIV: gli Omega-3 riducono i trigliceridi senza effetti collaterali

Ci sono 0 commenti

Antiretrovirali e HIV: trigliceridi più bassi con gli integratori di Omega 3

Gli Omega 3 EPA (acido eicosapentaenoico) e DHA (acido docosaesaenoico) riducono significativamente e senza effetti collaterali gravi i livelli di trigliceridi nei pazienti con HIV in terapia con farmaci antiretrovirali.

La notizia è stata pubblicata sulla rivista Clinical Therapeutics e apre nuove possibilità per contrastare questa problematica, molto diffusa in chi deve convivere con questo virus.

HIV e trigliceridi: il problema del rischio cardiovascolare

I pazienti affetti da HIV (Human Immunodeficiency Virus, virus dell'immunodeficienza umana) trattati con dosi elevate di farmaci antiretrovirali spesso hanno i trigliceridi nel sangue a livelli elevati.

La condizione in cui le concentrazioni di trigliceridi sono superiori a 200 milligrammi per decilitro prende il nome di ipertrigliceridemia ed è un noto fattore di rischio per la salute del cuore.

Livelli elevati di trigliceridi aumentano la probabilità di andare incontro alle seguenti patologie:

  • trombosi
  • coronaropatie
  • angina pectoris
  • infarto

Tale rischio aumenta di misura quando, oltre a quella dei trigliceridi, anche la concentrazione del cosiddetto colesterolo “cattivo” è superiore alla norma e quella del colesterolo “buono” è ridotta.

Gli Omega-3 proteggono cuore e vasi

I benefici degli Omega-3 per il cuore sono ben noti: questi acidi grassi potrebbero aiutare anche chi, essendo in terapia con antiretrovirali, deve tenere sotto controllo i livelli ematici di trigliceridi.

Infatti questi nutrienti, abbondanti nel pesce grasso e disponibili anche sotto forma di integratori, sono in grado di ridurre gli eccessi di trigliceridi.

Allo stesso tempo, assumere Omega-3 aumenta i livelli di colesterolo “buono" e migliora i profili di rischio cardiovascolare.

Nutrienti efficaci nella lotta contro l'HIV

Per testare questa ipotesi, un gruppo di ricercatori del King's College di Londra (Regno Unito) ha fatto assumere a 23 pazienti infettati da HIV e in terapia con antiretrovirali i 2 Omega-3 efficaci nella riduzione dei trigliceridi: l'EPA e il DHA.

Per avere un termine di paragone ad altri 25 pazienti è stato somministrato un placebo.

Entrambi i gruppi hanno proseguito l'assunzione per 12 settimane, durante le quali i pazienti trattati con Omega-3 hanno assunto quotidianamente 460 milligrammi di DHA e 380 milligrammi di EPA.

I livelli iniziali di trigliceridi variavano tra 156,64 e 943,4 milligrammi per decilitro nel primo gruppo e 161,09 e 546,46 milligrammi per decilitro nel secondo.

Durante tutta la sperimentazione a nessuno dei partecipanti è stato permesso di assumere statine, i farmaci di elezione per il trattamento degli eccessi di colesterolo “cattivo”.

Tutti invece assumevano anche fibrati, medicinali di prima scelta per contrastare l'ipertrigliceridemia.

I risultati ottenuti sono molto incoraggianti. Se, infatti, al termine delle 12 settimane nei pazienti trattati con il placebo i livelli di trigliceridi erano aumentati di 36,49 milligrammi per decilitro, gli Omega-3 li avevano ridotti, in media di 155,75 milligrammi per decilitro, con una diminuzione variabile tra il 6,53 e il 69,48%.

Un aiuto importante e senza effetti collaterali

Questo importante risultato non è stato associato a nessun grave effetto collaterale.

In nessun paziente in terapia con Omega-3 sono state infatti riscontrate alterazioni nell'attività del virus. Altri disturbi osservati, tutti di entità lieve o moderata, includono problemi come nausea, diarrea e flatulenze.

In base a questi risultati, gli Omega-3 potrebbero essere un efficace complemento, privo di effetti collaterali gravi, per la cura della salute dei pazienti affetti da HIV.

 

• Per informarti meglio sugli Omega 3 ed una vasta gamma di integratori, ad esempio: integratori per la pelle, integratori per abbassare il colesterolo, integratori gravidanza e integratori allattamento, integratori memoria, quelli che contengono coenzima q10 e vitamina d3 clicca sui links appena forniti.
• Per scoprire i vantaggi dell'olio di krill, un olio di pesce ricchissimo di Omega 3, utile anche per combattere il lupus eritematoso o disturbi durante e post allenamento sportivo come il broncospasmo, clicca sui rispettivi links.


Articolo pubblicato in Sistema cardiovascolare, Trigliceridi ed è stato taggato con




Lascia un Commento
  •  
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi

Abbiamo un Regalo PER TE!

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi uno sconto del 5% nella tua casella email

 valido solo per i nuovi iscritti al sito web