**Page description appears here**
Dagli specialisti in Omega-3 Integratori di qualità e consulenza professionale

Ricevi notizie, consigli e offerte con
Omegor Newsletter

sono sicuro

Degenerazione maculare senile (DMLE): la prevenzione arriva dagli Omega-3

Ci sono 0 commenti

Gli acidi grassi Omega-3 diminuiscono significativamente il rischio di degenerazione maculare senile (DMLE).A dimostrarlo sono le ricerche condotte da William Christen e colleghi all'Harvard Medical School (Boston, Stati Uniti), pubblicate dalla rivista Archives of Ophtalmology, secondo cui l'efficacia degli Omega-3 – in particolare, dell'acido docosaesaenoico (DHA) e dell'acido eicosapentaenoico (EPA) – è talmente elevata da ridurre la probabilità di sviluppare questa malattia finanche del 45%.

Il risultato assume un valore ancora maggiore tenendo conto del fatto che, come riportano gli stessi autori della ricerca, fino ad oggi non è stato individuato un efficace metodo preventivo per chi non ha ancora manifestato i sintomi della malattia o si trova in una fase precoce del disturbo.

Ma i benefici dell'assunzione degli acidi grassi Omega-3 DHA ed EPA sui vasi sanguigni, nei confronti dei quali svolgono una spiccata azione antinfiammatoria, antiaterosclerotica e antitrombotica, aiuta a mantenere o, addirittura, migliorare il flusso sanguigno nell'occhio, contrastando un disturbo che, colpendo la zona centrale della retina, può causare forti diminuzioni delle capacità visive.

Degenerazione Maculare Senile e Omega-3: la prova scientifica

Lo studio dei ricercatori di Boston ha coinvolto ben 38.022 donne il cui stato di salute è stato monitorato nel corso di dieci anni. Durante questo lungo periodo le partecipanti hanno compilato questionari riguardo alle proprie abitudini alimentari.

Ne è risultato che le donne che consumavano i maggiori quantitativi di Omega-3 sotto forma di DHA avevano il 38% in meno di probabilità di sviluppare la degenerazione maculare senile e che anche alte dosi di EPA avevano un effetto simile, riducendo del 35% il rischio di incappare nel disturbo.

Non solo, l'efficacia degli integratori Omega-3 nella riduzione del rischio è paragonabile a quella del consumo quotidiano di pesce, che fa diminuire del 42% il rischio di questa forma di degenerazione maculare.

Gli autori hanno spiegato che questo effetto è indipendente da altri fattori di rischio e, in base ai risultati ottenuti, hanno concluso che il consumo regolare di DHA ed EPA è associato a una significativa diminuzione del rischio di degenerazione maculare senile. Per questo l'assunzione di acidi grassi Omega-3 può essere utile nella prevenzione della malattia.

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dalla ricerca scientifica sugli omega-3 iscriviti alla nostra newsletter.

 

Fonte

1. Christen WG, Schaumberg DA, Glynn RJ, Buring JE, “Dietary n-3Fatty Acid and Fish Intake and Incident Age-Related Macular Degeneration in Women”, Arch Ophthalmol. 2011 Jul;129(7):921-9


Articolo pubblicato in Degenerazione maculare, Vista, Retinopatie




Lascia un Commento
  •  
 

Iscriviti a Omegor Newsletter e ricevi subito nella tua casella email

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.


*valido solo per i nuovi iscritti al sito web Chiudi
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi