**Page description appears here**
Dagli specialisti in Omega-3 Integratori di qualità e consulenza professionale

Ricevi notizie, consigli e offerte con
Omegor Newsletter

sono sicuro

Pelle

Pelle e omega 3: Lo sposalizio perfetto

La pelle è la parte più esposta del corpo umano a problemi come l'acne. Leggi come gli Omega-3 aiutano a prevenirla e a ridurne gli effetti.

  • Gli Omega-3 riducono l'infiammazione della pelle causata dall'acne

    Acne: l’uso di integratori Omega 3 riduce l’infiammazione della pelle Gli Omega 3 riducono lesioni, cicatrici nonché infiammazioni causate dall’acne e migliorano allo stesso tempo l’umore. E’ questo quanto emerge da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell’Integrative Care Centre di Toronto (Canada) e della Lasky Skin Clinic di Beverly Hills (Stati Uniti), pubblicato su Lipids in Health and Disease1. Acne: non è solo una questione di grasso L’acne è una delle malattie della pelle più note e diffuse. Negli ultimi 50 anni la sua incidenza è aumentata significativamente. Un tempo era annoverato tra i problemi della pubertà e dell’adolescenza, oggi è sempre più diffuso fra gli adulti, soprattutto donne. Fra le cause alla base del disturbo: eccessiva produzione di materiale grasso (il sebo) batteri ormoni alimentazione stress ossidativo Altro fattore molto importante è l’infiammazione. Secondo alcune ricerche, l’influenza dell’alimentazione sullo sviluppo dell’acne sarebbe associata a un effetto di tipo infiammatorio. D’altra parte, alcuni nutrienti potrebbero essere utili nel trattamento dell’acne proprio perché regolano i processi infiammatori. È questo il caso degli Omega-3: molecole note per la loro capacità di ridurre l’infiammazione. Rimedi per l’acne: più Omega-3, meno brufoli Nelle popolazioni la cui dieta tradizionale è caratterizzata da livelli elevati di questi acidi grassi l’incidenza dell’acne è ridotta. Non solo: gli adolescenti che consumano grandi quantità di pesce, principale fonte di Omega-3, hanno molti meno sintomi dell’acne preliminari pelle grassa punti neri papule pustole Viceversa, molto spesso chi già soffre di acne non è un grande consumatore di pesce. Lo studio Gli autori hanno proposto a 3 ragazzi e 2 ragazze, di età compresa tra i 18 e i 23 anni e con problemi di acne, di utilizzare capsule a base di Omega-3. Tutti hanno assunto per 2 mesi 4 capsule al giorno, contenenti ciascuna 250 mg di acido eisosapentaenoico (EPA, uno dei principali Omega-3 presenti nel pesce) e una serie di altri elementi in grado di ridurre lo stress ossidativo (selenio, cromo e un estratto di tè verde). Durante il trattamento nessuno dei partecipanti allo studio ha cambiato le sue abitudini alimentari o altri aspetti dello stile di vita. L’unico altro rimedio utilizzato è stato un detergente specifico e non aggressivo. Dopo 2 mesi di assunzione, il numero medio di lesioni alla pelle causate dall’acne è sceso da 62,8 a 40,4. Minori infezioni alla pelle, morale più alto L’effetto più significativo è stato quello sull’infiammazione: il numero medio di lesioni di tipo infiammatorio è infatti sceso da 20,8 a 6,8. I ricercatori hanno altresì osservato un miglioramento del 24% del benessere mentale, emotivo e sociale indipendente dai risultati ottenuti sul numero di lesioni cutanee. Quest’ultimo dato conferma i benefici degli Omega-3 per la salute nervosa dimostrato da altri studi. Secondo gli autori i risultati ottenuti spingono a proseguire le ricerche sulla possibilità di utilizzare questi nutrienti nel trattamento dell’acne.   Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dalla ricerca scientifica sugli omega-3 iscriviti alla nostra newsletter. • Per informarti meglio sugli Omega 3 ed una vasta gamma di integratori, ad esempio: integratori per la pelle, integratori per abbassare il colesterolo, integratori gravidanza e integratori allattamento, integratori memoria, quelli che contengono coenzima q10 e vitamina d3 clicca sui links appena forniti. • Per scoprire i vantaggi dell’olio di krill, un olio di pesce ricchissimo di Omega 3, utile anche per combattere il lupus eritematoso o disturbi durante e post allenamento sportivo come il broncospasmo, clicca sui rispettivi links. Fonte 1. Rubin MG, Kim K, Logan AC, “Acne vulgaris, mental health and omega-3 fatty acids: a report of cases”, Lipids Health Dis. 2008 Oct 13;7.


    Articolo pubblicato in Pelle, Acne ed è stato taggato con

  • Combattere l'acne con l'olio di pesce

    Infiammazione da acne: gli Omega 3, una terapia vincente! Assumere olio di pesce può essere utile per combattere l’acne e ridurre i segni che lascia sulla pelle. Alcuni studi dimostrano che questi nutrienti aiutano a ridurre l’infiammazione associata alle lesioni che compaiono sulla pelle di chi soffre di questo problema. Ma su cosa si basa questa efficacia? Omega-3 e salute della pelle L’acne compare quando le ghiandole della pelle producono troppo grasso. Ciò promuove la proliferazione dei batteri sotto l’epidermide e di conseguenza l’infiammazione. Tuttavia anche altri fattori possono contribuire alla comparsa di questo disturbo: alimentazione stress ormoni Gli Omega tre contenuti nell’olio di pesce possono migliorare la salute della pelle in diversi modi: riducono il rossore e il gonfiore dei brufoli, grazie alla loro azione antinfiammatoria; migliorano l’aspetto della pelle aumentando l’idratazione delle cellule; riducono lo stress e migliorano l’umore, fattori che diminuiscono la produzione del sebo; diminuiscono l’accumulo delle cellule degli strati più superficiali dell’epidermide, impedendo che il sebo rimanga intrappolato all’interno dei pori; possono ridurre la dimensione delle ghiandole sebacee e, di conseguenza, la produzione stessa del sebo; controllano la produzione eccessiva di androgeni, ormoni associati alla produzione del grasso che causa l’acne. Olio di pesce, un rimedio per l’acne senza effetti collaterali Tutte queste azioni rendono gli Omega-3 dell’olio di pesce un possibile rimedio contro gli inestetismi dell’acne. Ma non è tutto, l’efficacia dimostrata nel regolare l’umore e lo stress può aiutare a tenere sotto controllo anche i disagi emotivi con cui deve fare i conti chi soffre di questo problema della pelle. Il tutto senza pericoli: nessuno degli studi in cui gli Omega-3 sono stati utilizzati per trattare le patologie più svariate ha rilevato effetti collaterali dannosi per la salute. Trattamento per l’acne con olio di pesce: le regole Se si vuole utilizzare l’olio di pesce per alleviare i sintomi dell’acne è necessario seguire 4 regole fondamentali: Acquistare capsule contenenti ciascuna 1 grammo di olio di pesce. Iniziare il trattamento assumendo 1 capsula al giorno, non importa se vicino o lontano dai pasti. In questa fase è bene controllare che non si manifesti nessuna reazione allergica e che il numero o il rossore delle lesioni non aumentino. Dopo 1 settimana, aumentare il dosaggio a 2 o 3 capsule al giorno. Per ottenere il risultato migliore possibile anziché prenderle tutte in una sola volta è possibile distribuirle nell’arco della giornata. Non interrompere l’uso del detergente per il viso utilizzato abitualmente. In questo modo si otterranno risultati in meno tempo. Per chi è indicato l’olio di pesce? Questo trattamento può essere utile per chi soffre di una forma di acne lieve o moderata. In ogni caso, è sempre bene non esagerare con l’assunzione delle capsule e attenersi sempre ai dosaggi riportati sulla confezione. L’olio di semi di lino, fonte di Omega-3 di origine vegetale, è una possibile alternativa per chi è allergico all’olio di pesce o non può assumerlo perché strettamente vegetariano o vegano.     Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dalla ricerca scientifica sugli omega-3 iscriviti alla nostra newsletter. • Per informarti meglio sugli Omega 3 ed una vasta gamma di integratori, ad esempio: integratori per la pelle, integratori per abbassare il colesterolo, integratori gravidanza e integratori allattamento, integratori memoria, quelli che contengono coenzima q10 e vitamina d3 clicca sui links appena forniti. • Per scoprire i vantaggi dell’olio di krill, un olio di pesce ricchissimo di Omega 3, utile anche per combattere il lupus eritematoso o disturbi durante e post allenamento sportivo come il broncospasmo, clicca sui rispettivi links.


    Articolo pubblicato in Pelle, Acne ed è stato taggato con

  • Combattere la cellulite grazie al pesce ricco di Omega-3

    Stop alla cellulite con gli Omega 3! L’alimentazione a base di pesce ricco di Omega 3 aiuta a combattere la cellulite in modo efficace. Gli esperti riunitisi a San Diego (Stati Uniti) in occasione del 70° Congresso dell’American Academy of Dermatology hanno svelato i benefici di questi nutrienti per la salute di cosce e glutei. Secondo Molly Wanner, dermatologa dell’Harvard Medical School di Boston (Usa), alimenti contro la cellulite quali pesci ricchi di Omega-3 (salmone), frutta, verdura, legumi e cereali integrali possono essere molto più efficaci del trattamento laser.   Pesce ricco di Omega-3 Cause della cellulite e azioni di contrasto Wanner ha spiegato che una delle cause principali della cellulite è l’azione degli ormoni femminili che tendono ad accumulare il grasso nei cosiddetti “punti critici”: fianchi, cosce e addome. Gli interventi con laser anticellulite possono contrastare solo parzialmente e temporaneamente il problema, che tenderà a ripresentarsi in chi è predisposto. Per operare un’efficace azione contro la cellulite è fondamentale agire sull’alimentazione, e arricchire la propria dieta di acidi grassi “buoni”, vitamine e acqua. Omega-3: alleati del benessere e della salute pelle Fra i vari acidi grassi presenti in natura, gli Omega-3 si sono mostrati efficaci nel migliorare lo stato di salute della pelle. In particolare sono capaci di: ridurre l’acne; contrastare i disturbi infiammatori della pelle; reidratare l’epidermide in caso di lieve disidratazione; mantenere le cellule idratate e forti; combattere l’invecchiamento cutaneo; ritardare la comparsa delle rughe. Gli Omega-3 agiscono in profondità per contrastare l’infiammazione scatenata dalla presenza della cellulite. La dieta contro la cellulite Questi acidi grassi non sono gli unici nutrienti in grado di contrastare l’infiammazione associata alla buccia d’arancia. Altri cibi anticellulite sono i cereali integrali, la frutta, i legumi e la verdura. Un’alimentazione che includa tutti questi prodotti è fondamentale per combattere efficacemente il problema. La Nutrition Foundation of Italy consiglia una dieta anticellulite così composta: Colazione con frutta di stagione e cereali integrali. Pranzo con pasta o riso integrali oppure orzo o farro, accompagnati da verdura o salmone. Verdure ricche di acqua e di antiossidanti, tra cui zucchine, spinaci, lattuga e pomodori. Ottimi anche la soia e i suoi derivati.  Frutta fresca, ovvero ciliegie, fragole, more, lamponi, anguria, pompelmo e pesche. Frutta secca, ad esempio le noci, fonte vegetale di Omega-3. Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dalla ricerca scientifica sugli omega-3 iscriviti alla nostra newsletter. • Per informarti meglio sugli Omega 3 ed una vasta gamma di integratori, ad esempio: integratori per la pelle, integratori per abbassare il colesterolo, integratori gravidanza e integratori allattamento, integratori memoria, quelli che contengono coenzima q10 e vitamina d3 clicca sui links appena forniti. • Per scoprire i vantaggi dell’olio di krill, un olio di pesce ricchissimo di Omega 3, utile anche per combattere il lupus eritematoso o disturbi durante e post allenamento sportivo come il broncospasmo, clicca sui rispettivi links.


    Articolo pubblicato in Pelle, Cellulite ed è stato taggato con

Articoli da 11 a 13 di 13 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
 

Iscriviti a Omegor Newsletter e ricevi subito nella tua casella email

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.


*valido solo per i nuovi iscritti al sito web Chiudi
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi