**Page description appears here**
Dagli specialisti in Omega-3 Integratori di qualità e consulenza professionale

Ricevi notizie, consigli e offerte con
Omegor Newsletter

sono sicuro

Gli omega-3 possono potenziare il quoziente intellettivo dei bambini

Ci sono 0 commenti

Integrare la dieta dei bambini con olio di pesce, ricco di Omega-3, potrebbe essere un modo efficace per potenziare il loro quoziente intellettivo (QI). A dimostrarlo è una meta-analisi pubblicata su Perspectives on Psychological Science.

Il team di ricerca guidato da John Protzko, ricercatore della New York University, ha scoperto che l’integrazione con omega-3, la frequentazione di un asilo nido di qualità e la lettura interattiva con i genitori, aiutano ad incrementare il QI dei bambini.

Raccogliendo dati dai migliori studi condotti sui bambini dalla nascita all'età di asilo nido, i ricercatori hanno scoperto che l'integrazione con gli omega-3 produce un incremento di 3.5 punti del QI.

Ferro e vitamina B1 - inefficaci
Il team di Dr. Protzko ha valutato anche gli effetti dei supplementi nutrizionali normalmente raccomandati alle donne in gravidanza, alle neo mamme e ai loro bambini.

I benefici sul quoziente intellettivo, derivanti dalla somministrazione di supplementi contenenti ferro, acido ascorbico e vitamina B1 (che aiuta le funzioni del sistema nervoso e di cui sono ricchi il lievito di birra e i legumi) sono risultati nulli o quasi.

Sia nella donna che nel nascituro
I ricercatori scoprirono che integrando come omega-3 EPA e DHA sia la dieta delle donne in gravidanza che i latti di proseguimento per i bambini, aumenta di ben 3.5 punti il QI.

Una spiegazione plausibile, secondo i ricercatori, è che l' acido grasso contenuto negli omega-3 fornisce ai bambini la materia prima, che l’organismo non è in grado di produrre da solo, indispensabile per la sintesi di elementi di membrane di cellule nervose .

Lettura interattiva e asili nido di qualità
Il QI aumenta di circa 6 punti anche grazie a quel tipo di lettura da parte dei genitori che crea un coinvolgimento del bambino.

Grazie alla frequentazione di un ambiente stimolante, come un asilo nido di qualità, il QI aumenta fino a 7 punti in più.

L’obiettivo dichiarato degli autori è di comprendere la natura dell’intelligenza e sapere se si può nutrire e come in ogni stadio dello sviluppo umano. Questo studio ne rappresenta solo un primo passo.

 

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dalla ricerca scientifica sugli omega-3 iscriviti alla nostra newsletter o al nostro Omegor Blog via RSS Feed.

 

Fonte

John Protzko, et al. How to Make a Young Child Smarter: Evidence From the Database of Raising Intelligence Perspectives on Psychological Science


Articolo pubblicato in Neonati e bambini, Età pediatrica, Età scolare ed è stato taggato con




Lascia un Commento
  •  
 

Iscriviti a Omegor Newsletter e ricevi subito nella tua casella email

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.


*valido solo per i nuovi iscritti al sito web Chiudi
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi