Dislessia, quale integratore a 8 anni?

Gentile Sonia, la dislessia del suo bimbo più piccolo potrebbe trovare beneficio nell'integrazione con Omegor Mind. Pur contenendo più bassi dosaggi di Omega‐3 EPA e DHA, Omegor Mind contiene anche l’omega‐6 GLA, un estratto di Bacopa monnieri clinicamente testato ‐ Bacomind®, livelli ottimali di tutte le Vitamine del gruppo B, zinco e vitamina C. E' in particolare in ragione di Bacomind che le consiglio Omegor Mind per la dislessia:
  • L’estratto di Bacopa utilizzato in Omegor Mind è stato testato per 4 mesi su bambini con disturbi di apprendimento - non solo dislessia - con un'età compresa tra i 4 e i 18 anni: questo estratto ha mostrato di poter provocare un miglioramento in varie funzioni correlate alla memoria:
  • working memory, memoria logica, memoria relativa alla vita personale, memoria visiva e uditiva.
  • Il dosaggio impiegato in tale studio (225 mg/die) corrisponde al dosaggio di Bacomind presente in 2 capsule di Omegor Mind. La dose consigliata è appunto di 2 capsule al giorno da assumere in corrispondenza di un pasto (colazione, pranzo o cena).
Omegor Mind è sicuramente consigliabile se si desidera supportare le capacità di apprendimento del bambino e può rivelarsi utile in caso di dislessia. Inoltre, fornisce i nutrienti più utili per l’utilizzazione a fini energetici degli alimenti.

Dislessia e deficit attentativi, meglio integrazioni diverse.

Per quanto riguarda M.,il prodotto più utile è invece VitaDHA liquido, un integratore alimentare in fiale monodose di olio di pesce. Ogni fiala di VitaDHA apporta un elevato dosaggio di DHA - l’acido grasso più presente a livello del sistema nervoso e per questo motivo più indicato in caso di deficit attentivi e per supportare la concentrazione.
  • Quando quantità ottimali di DHA sono presenti nelle membrane cellulari, queste si trovano in uno stato più fluido, rilasciano più rapidamente nello spazio sinaptico i messaggeri chimici e i segnali elettrici passano più facilmente da un neurone all'altro;
  • le cellule cerebrali le cui membrane sono ricche di DHA sembrano quindi comunicare più rapidamente tra loro.
  • Le consiglio 1 fiala al giorno facendo assumere l’olio tale e quale o miscelato a yogurt, frullati o pietanze fredde o tiepide.
  • Il periodo minimo di integrazione in questi casi è di 2‐3 mesi, e può essere prolungato in funzione delle necessità ed esigenze individuali.
Resto a disposizione per ulteriori domande. Cordiali saluti, Rosaria Ramondino, Farmacista e chimico farmaceutico
Something went wrong, please contact us!

Hai solo bisogno di per uno sconto del 10%

Sconto del 10% ottenuto!

Riepilogo ordine
Potrebbe piacerti anche
Subtotale