Quale omega-3 in caso di sindrome premestruale in un soggetto bordeline?

Gentile Violetta, molti studi scientifici evidenziano l’effetto positivo dell’integrazione con acidi grassi omega-3 nei disturbi dell’umore, ansia e depressione poiché sono in grado di regolare la produzione di neurotrasmettitori come la dopamina e la serotonina, e favoriscono equilibrio dell'umore, calma e coordinazione. Tenendo in considerazione anche la sindrome premestruale, il prodotto più utile è Omegor Twinefa un integratore di grassi omega-3 EPA e DHA da olio di pesce e omega-6 GLA da olio di borragine. Il dosaggio minimo di omega-3 EPA e DHA considerato negli studi che hanno valutato il loro effetto su ansia e depressione, è di almeno 1 grammo al giorno raggiungibile con 2 capsule di Omegor Twinefa, da assumere in prossimità di un pasto. Questo dosaggio è utile anche per contrastare i sintomi della sindrome premestruale. È importante che questa integrazione alimentare venga intrapresa in accordo con il medico curante che deve essere sempre informato di ogni integrazione che si intende seguire, soprattutto in concomitanza ad una terapia farmacologica. Cordiali saluti, Rosaria Ramondino Farmacista e Chimico Farmaceutico
Something went wrong, please contact us!

Hai solo bisogno di per uno sconto del 10%

Sconto del 10% ottenuto!

Riepilogo ordine
Potrebbe piacerti anche
Subtotale