**Page description appears here**
Dagli specialisti in Omega-3 Integratori di qualità e consulenza professionale

Ricevi notizie, consigli e offerte con
Omegor Newsletter

sono sicuro

Colesterolo, qual è la differenza tra Cardiol e Cardiol Forte?

Ci sono 0 commenti

Mi può spiegare quale differenza esiste tra le capsule di CARDIOL e CARDIOL FORTE. Ringrazio e resto in attesa. Enrico



Gentile Enrico,

i prodotti Cardiol e Cardiol Forte possiedono entrambi formulazioni complesse e specifiche per agire sulla normalizzazione dei livelli di colesterolo. Potremmo dire che la differenza tra i due prodotti sta nell'azione più o meno "forte" dell'integratore, ossia in formulazioni differentemente calibrate.

Cardiol

In caso di colesterolo border‐line con valori superiori a 200 mg/dL e fino a 239 mg/dL - il prodotto più adatto è sicuramente Cardiol.

Cardiol contiene omega‐3, estratti vegetali come il riso rosso fermentato fonte di monacolina K (3mg/cps), i policosanoli, i bioflavonoidi del Citrus e le vitamine B per agire sulla normalizzazione dei livelli di colesterolo ematico e più in generale sulla protezione cardiovascolare.

Cardiol Forte per il colesterolo più alto

Invece, in caso di valori ematici di colesterolo più elevati (>240 mg/dL) ossia di un’ipercolesterolemia più severa, è consigliabile optare per il prodotto Cardiol Forte.

Cardiol Forte ha un dosaggio più alto in monacolina K (10 mg/cps) - la statina naturale utile per il mantenimento dei normali livelli di colesterolo nel sangue. E' arricchito poi con Vitamina E naturale e idrossitirosolo, un polifenolo dell’olivo, per proteggere i lipidi ematici e le cellule dallo stress ossidativo; contiene anche il Coenzima Q10 ad alto dosaggio (100 mg/cps) per colmare la carenza che si verifica in caso di trattamento con statine o statino‐simili.

Consigli per la posologia

Per entrambi i prodotti la posologia è di una capsula al giorno da assumere la sera prima di cena per un periodo di almeno 2 mesi in associazione ad una dieta varia ed equilibrata e a uno stile di vita sano.

Trascorsi i due mesi di integrazione, è preferibile ripetere le analisi per verificare l’efficacia del percorso intrapreso e monitorare gli eventuali progressi.

Resto a disposizione per eventuali informazioni e le raccomando di informare il suo medico curante se deciderà di iniziare un’integrazione alimentare con Cardiol o Cardiol Forte - perché il medico deve sempre essere informato di ogni accorgimento alimentare o integrazione che intendiamo attuare soprattutto se in concomitanza a terapie farmacologiche.

Cordiali saluti,

Rosaria Ramondino
Farmacista e chimico farmaceutico





Lascia un Commento
  •  
 

Iscriviti a Omegor Newsletter e ricevi subito nella tua casella email

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.


*valido solo per i nuovi iscritti al sito web Chiudi
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi