**Page description appears here**

Black Friday - cogli le nostre offerte speciali fino al 29 Novembre

Dal 2005, omega-3 di qualità certificata. Ti puoi fidare!

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Offerta Speciale! Ricevi subito un Buono Sconto del 5% in segno di benvenuto. Clicca qui per i dettagli

Ricevi notizie, consigli e offerte con Omegor Newsletter

sono sicuro

Gli Omega-3 aiutano a depurare il fegato

Ci sono 0 commenti

Integratori Omega-3: un aiuto per pulire il fegato

Una dieta ricca di Omega 3, frutta e verdura è l'ideale per depurare il fegato e aiutarlo a mantenersi in salute.

I cibi ricchi di Omega-3, insieme alla frutta e alla verdura, sono alla base dell'alimentazione migliore per depurare il fegato.

A giovare di un'alimentazione ricca di questi alimenti non è solo questo organo, ma tutto l'organismo e, come se non bastasse, una dieta depurante può anche aiutare a perdere qualche chilo di troppo.

Omega-3, grassi essenziali per la salute

Gli Omega-3 sono considerati acidi grassi essenziali. Questa definizione deriva dal fatto che l'organismo non è in grado di sintetizzarli anche se ne ha assoluto bisogno per la sua sopravvivenza.

In particolare, le cellule del nostro corpo hanno bisogno di un particolare Omega-3, l'acido eicosapentaenoico (EPA), per poterne sintetizzare un altro, l'acido docosaesaenoico (DHA).

Sia EPA, sia DHA sono indispensabili per mantenersi in salute. Si tratta, infatti, di molecole dalla spiccata azione antinfiammatoria e in grado di ridurre le quantità di trigliceridi e di colesterolo LDL (quello “cattivo”) presenti nel sangue.

Le loro proprietà contribuiscono a ridurre il rischio di sviluppare malattie croniche come le patologie cardiovascolari e l'artrite.

In particolare, sia l'azione antinfiammatoria, sia la capacità di ridurre trigliceridi e colesterolo LDL proteggono le cellule del fegato dai tumori che potrebbero colpirlo.

Le fonti alimentari di Omega-3

EPA e DHA sono i due Omega-3 che vengono utilizzati più efficientemente dall'organismo e per aumentarne l'assunzione è possibile arricchire la propria alimentazione di pesce grasso, come lo sgombro, le sardine, le aringhe e il tonno, che è la fonte alimentare principale di questi nutrienti.

Esiste, però, anche un altro Omega-3 da cui è possibile ricavare EPA e, da questo, DHA. Si tratta dell'acido alfa-linolenico (ALA), molecola più abbondante nei cibi di origine vegetale, prime fra tutti le noci.

Diversi studi hanno dimostrato che anche le fonti alimentari di ALA aiutano a proteggere la salute. Purtroppo, però, la capacità dell'organismo umano di convertire questo Omega-3 in EPA è limitata.

Le fonti migliori di Omega-3 sembrano, quindi, essere i cibi di per sé ricchi di EPA e DHA.

La dieta per depurare il fegato

Proprio perché sono tutt'altro che dannosi per la salute, gli Omega-3 sono l'ideale per una dieta depurante che, oltre a far perdere peso, aiuti ad eliminare il senso di pesantezza e le scorie.

Da quest'ultimo punto di vista uno dei passi fondamentali è agire sul fegato, un organo che svolge diverse funzioni.

Fra queste sono incluse attività fondamentali per il metabolismo dei grassi e dei carboidrati, la produzione della bile necessaria per la digestione, la funzione di deposito per diverse sostanze e la disintossicazione da tossine, scorie e altre molecole dannose per l'organismo.

Aiutare il fegato a disintossicarsi è, quindi, fondamentale per mantenere un buono stato di salute.

Largo, quindi, a cibi ricchi di Omega-3, da preferire rispetto a burro, carne e altri alimenti di origine animale che contengono grandi quantità di grassi saturi che, invece, affaticano il fegato.

Oltre a svolgere un'azione protettiva diretta su quest'organo, questi nutrienti favoriscono l'assorbimento di vitamina A ed E, fondamentali per evitare l'affaticamento del fegato.

Abbinando il consumo di Omega-3 a quello di frutta e verdura, essenziali per un'azione depurante, è possibile aiutare il fegato a mantenersi in forma.

Largo, quindi, a pesce grasso, noci, sedano e finocchio drenanti e frutta e verdura di stagione.

 

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dalla ricerca scientifica sugli omega-3 iscriviti alla nostra newsletter.

• Per approfondire sul mondo degli acidi grassi, sull'olio di pesce come l'olio di fegato di merluzzo, su cosa sono esattamente i famosi epa dha e per scoprire tutto su omega 3 benefici, integratori omega 3 come l'eskim, omega 3 controindicazioni, omega 3 alimenti ed anche tutto a riguardo dei "cugini" degli Omega 3, ovvero gli Omega 6, clicca sui rispettivi links.


Articolo pubblicato in Speciali Omega-3, Steatosi del fegato ed è stato taggato con




Lascia un Commento
  •  
 

Omegor Newsletter ti tiene aggiornato delle utime scoperte sui benefici degli omega-3 per la salute, contiene le risposte dei nostri esperti farmacisti alle domande dei lettori e gustose offerte promozionali sui nostri prodotti

Ho preso visione dell’ Informativa Privacy D.Lgs.30.06.2003 n. 196.
Acconsento al trattamento dei miei dati(indirizzo di posta
elettronica) per finalita di marketing.



Chiudi

Abbiamo un Regalo PER TE!

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi uno sconto del 5% nella tua casella email

 valido solo per i nuovi iscritti al sito web